Arrestati due falsi sordomuti a Maggia

0
769 Numero visite
PUBBLICITA

Il Ministero pubblico, la Magistratura dei Minorenni, la Polizia cantonale e la Polizia comunale di Locarno comunicano che ieri a Maggia sono stati fermati un 47enne e una 16enne, cittadini romeni residenti in Romania. Entrambi chiedevano ai passanti dei contributi spontanei, fingendo di essere persone sordomute, per un’associazione benefica “Handicap International” a favore dei diversamente abili. Il loro obiettivo era unicamente quello di ottenere un profitto individuale e non evidentemente per una fondazione o un’associazione a scopo benefico.

PUBBLICITA

m_bpofIl 47enne e la 16enne sono stati arrestati. L’ipotesi di reato nei loro confronti è di truffa.

Per evitare sgradite sorprese, le forze dell’ordine invitano la popolazione a mantenere una sana diffidenza da queste richieste di solidarietà. Si richiede inoltre ad eventuali vittime dei due autori di contattare la Polizia cantonale allo 0848 25 55 55.

http://www.ticinonews.ch/

PUBBLICITA
Notizia