Singapore rivoluziona la pausa pranzo in ufficio

0
1.369 Numero visite

Da Singapore una novità assoluta per la pausa pranzo in ufficio. Senza muoversi dalla propria scrivania è possibile usufruire di uno speciale servizio catering con camerieri sordi che servono tè rilassante. 

di Ivano Abbadessa

ST_20141211_HUSH11_894461e_2x

Basta chiamare, come si fa con qualsiasi bar, e ordinare . Al costo di €30 per una sessione da mezz’ora un team di baristi non udenti, esperti conoscitori delle più sofisticate tipologie di tè, raggiungerà direttamente il vostro desk. Non vi resterà che scegliere la miscela che più rappresenta il vostro umore del momento e sorseggiarla godendovi uno speciale rituale che i camerieri eseguono per voi in lingua dei segni.

VIDEO

La sessione si chiude con una meditazione di gruppo durante la quale sarete invitati ad esprimere i vostri pensieri dipingendoli su una tela con le punta delle dita utilizzando al posto della vernice gli estratti del tè.

http://www.west-info.eu

Newsletter