3 ragioni dei pochi apparecchi acustici per i tanti sordi francesi

0
1.049 Numero visite

Dei 6 milioni di francesi con problemi di udito, solo 1,5 milioni ha un apparecchio acustico. Una situazione che, secondo l’associazione nazionale dei consumatori UFC-Que choisir, avrebbe tre cause principali.

di Beatrice Credi

audioprotesiste

La prima, i costi troppo alti. Che escludono dall’accesso a questo prezioso ausilio milioni di persone. Il prezzo di una protesi si aggira, infatti, in media sui €1500, ma il sistema sanitario pubblico non rimborsa che €120. La seconda ragione risiede, invece, nel fatto che questo mercato è “poco concorrenziale”. Tant’è che un rivenditore arriverebbe addirittura a gonfiarne il prezzo di 4/5 volte rispetto a quello di acquisto, con un margine di profitto del 78%. Ultima, ma non meno importante, la scarsità di professionisti del settore. Gli audiofonisti francesi sarebbero, su un totale di 65 milioni di abitanti, solo poco più di 3 mila. Una carenza, dice UFC-Que choisir, volutamente perpetrata. Visto che, in questo modo, hanno stipendi da due a tre volte superiore a quelli delle altre professioni sanitarie.

http://www.west-info.eu/

Newsletter