Un’attivista di Podemos è la prima senatrice sorda spagnola

0
809 Numero visite

Per la prima volta in Spagna una non udente siederà negli scranni del Senato. È la valenzana Pilar Lima, esponente di Podemos, il partito fondato da Pablo Iglesias.

di Ivano Abbadessa

pilar_lima_

La neo-senatrice vanta anni di attivismo nel sociale e nella promozione dei diritti umani. Facile immaginare la soddisfazione dei collettivi di persone con disabilità uditive. Che sottolineano che, non solo in questo modo la Camera Alta dimostra un impegno per la diversità tra i suoi membri, ma anche per la pluralità delle lingue presenti nella stessa istituzione. Pilar Lima, infatti, conosce e utilizza la lingua dei segni spagnola per comunicare. La notizia conferma la capacità di integrazione del “modello spagnolo” sulla disabilità. Molti ricorderanno, infatti, la storia di Angela Bachiller, che nel luglio 2013 divenne la prima consigliera comunale Down nella storia della penisola iberica.

http://www.west-info.eu

Notizie via email