Provate a specchiarvi nei volti di questi disabili gay

0
1.360 Numero visite

bea190Bryan è un omosessuale sordo. Meredith, colpita da aneurisma all’età di 16 anni, si è scoperta lesbica durante la lunga degenza in ospedale. Sono solo alcuni dei protagonisti di Outing Disability”.

di Beatrice Credi

Una mostra fotografica dedicata a persone disabili appartenenti al mondo LGBTI. Le immagini, realizzate dall’artista australiana Belinda Mason, ritraggono lesbiche, gay, bisessuali, transgender e intersessuali con handicap fisici e intellettivi. Qualcosa di più della consueta rassegna di opere, finemente stampate e incorniciate, appese ai muri di una galleria d’arte.

Le foto sono state, infatti, riprodotte su pannelli di acciaio lucido. In modo da potercisi quasi specchiare vedendo il proprio riflesso nei volti dei protagonisti e immedesimandosi, così, nelle loro storie.

http://www.west-info.eu

Newsletter