Studenti spagnoli sordi in lotta per imparare l’inglese

0
1.100 Numero visite

Per la prima volta, in Spagna, gli studenti sordi hanno protestato per rivendicare il diritto ad avere gli strumenti indispensabili all’apprendimento delle lingue straniere.

di Paolo Battista

IMG_4055-e1396613845201

È successo lo scorso 27 marzo presso l’Università di Alicante durante il seminario nazionale sull’inclusione delle matricole non udenti. Chiaro il loro messaggio: “Non vogliamo più perdere preziose opportunità formative, come l’Erasmus, né professionali, che sempre più spesso danno per scontata l’acquisizione di livelli elevati di competenze linguistiche che non riusciamo ad avere”. Da qui le due principali richieste avanzate al governo. La prima, l’istituzione di interpreti che consentano loro di seguire le lezioni e apprendere come tutti gli altri. La seconda, la regolamentazione uniforme di tale servizio sul territorio, al fine di colmare le disparità tra i diversi istituti.

http://www.west-info.eu

Newsletter