Hearing Hands: ecco il nuovo spot Samsung a favore dei non udenti

0
1.791 Numero visite

Hearing Hands: ecco il nuovo spot Samsung a favore dei non udentiSamsung Turchia che ha creato un nuovo servizio di video call center per persone non udenti e, per promuoverlo, ha regalato a Muharrem, un ragazzo sordomuto, una giornata “senza barriere”.

Come sarebbe il mondo, se fosse popolato solamente da persone sodomute? Lo spot “Hearing Hands”, realizzato per Samsung Turchia da Casta Diva Pictures con lo scopo di di annunciare “Duyan Eller”, un nuovo servizio sociale di video call center di Samsung dedicato ai non udenti, ha proprio l’obiettivo di sensibilizzare le persone su questa tematica, a cui non tutti prestano la dovuta attenzione.

https://www.youtube.com/watch?v=M64maKzCsFg

Per fare questo Casta Diva Pictures ha organizzato una giornata speciale all’insaputa di Muharrem, un ragazzo turco che ha perso l’udito e che, nella vita di tutti i giorni, ha grosse difficoltà di comunicazione con le persone che lo circondano. E dunque, come sarebbe la vita di Muharrem se gli sconosciuti che incontra quotidianamente sapessero parlare il linguaggio dei segni? E’ proprio questo il significato di questo interessante spot, che sta riscuotendo un enorme successo ,con quasi due milioni di visualizzazioni registrare su Youtube in poco più di una settimana.

Ed ecco che, dopo aver posizionato varie telecamere nascoste e aver sottoposto gli attori ad un corso intensivo di linguaggio dei segni, ha inizio l’esperimento. Muharrem esce di casa con la sorella, complice del team di produzione, ed incontra un passante che lo saluta utilizzando il linguaggio dei segni, una coincidenza probabilmente. Poi anche il panettiere, un ragazzo dal fruttivendolo e una ragazza che “casualmente” lo urta per strada, si rivolgono a lui utilizzando sempre questo linguaggio. Muharrem non riesce davvero a credere ai suoi occhi. Ma non finisce qui, perchè, dopo che anche un taxista si rivolge a lui con il linguaggio dei segni e lo conduce davanti ad un totem interattivo, una ragazza che compare sullo schermo gli spiega come Samsung l’abbia selezionato, grazie alla collaborazione con l’Associazione turca dei sordomuti, come testimonial per lanciare un video call center per aiutare i non udenti.

Insomma, dopo la  campagna “L’amore non ha etichette”, finalizzata a combattere la discriminazione e i pregiudizi e celebrare la diversità, ecco un altro esperimento sociale davvero ben riuscito, che mostra la commovente reazione di un ragazzo che combatte ogni giorno contro gli ostacoli che questo handicap presenta.

http://news.fidelityhouse.eu

Newsletter