Fullbright – Roberto Wirth, la borsa di studio dedicata ai sordi

0
1.210 Numero visite

Grazie al programma di formazione, i giovani laureati italiani possono frequentare un anno nella Gallaudet University di Washington, unico istituto al mondo pienamente accessibile ai sordi e sordastri

310x0_1391627055718_450px_Gallaudet_towerSuperare la proprià disabilità e aiutare i bambini sordi a fare lo stesso. I non udenti italiani possono realizzare questo sogno grazie alla borsa di studio “Fullbright – Roberto Wirth”, che consente ai vincitori di frequentare un anno accademico, tutto spesato, nella Gallaudet University di Washington, unica università al mondo interamente bilingue (American Sign Language e Inglese).  Obiettivo L’obiettivo della borsa di studio è quello di offrire a giovani laureati italiani, sordi e udenti, la possibilità di specializzarsi per apportare benefici ai bambini italiani sordi e/o sordociechi in Italia, sul piano psicologico ed educativo. La scadenza per questa opportunità è fissata per il prossimo 28 febbraio.  Il programma Fullbright Fulbright è il programma di scambio interculturale più importante degli Stati Uniti che eroga borse di studio per promuovere gli scambi accademici. All’interno di questo programma di formazione, dal 1992, c’è anche l’occasione dedicata alle persone sorde e sordomute. La borsa, come ha spiegato Paola Sartori della Us-Italy Fulbright Commission a Rainews24, è assegnata grazie al contributo dell’imprenditore alberghiero Roberto Wirth, sordo profondo dalla nascita.  “Metti le ali ai tuoi sogni…” Grazie alla borsa di studio Fullbright- Roberto Wirth, il cui motto recita “Metti le ali ai tuoi sogni e vola alla Gallaudet University”, i vincitori potranno frequentare corsi in Educazione, Psicologia e Counseling nell’unica università al mondo pienamente accessibile agli studenti sordi e sordastri

http://www.rainews.it/

Newsletter