Su YouTube inno al nuovo Iran di Rohani, che parla di “speranza”

0
1.415 Numero visite

Il nuovo Iran di Hassan Rohani non parla solo farsi, vuole dare speranza contro l’odio e lancia appelli alla solidarietà. E’ quanto appare dal video postato ieri su YouTube, e rilanciato oggi dallo stesso presidente sul suo account di Twitter, in cui brani del suo discorso di insediamento vengono tradotti in musica in una sorta di inno di un paese che “vincerà” grazie ai diversi gruppi etnici che lo compongono.

IRAN-NUCLEAR-POLITICS-ROUHANI

Donne velate, uomini in giacca, vecchi, bambini e disabili cantano le parole di speranza del presidente in farsi, arabo, pashtun, curdo e nel linguaggio dei sordomuti. “Sono qui per servire tutti gli iraniani”, afferma Rohani, ricordando che “l’Islam è misericordia, l’Iran è pragmatico, la Rivoluzione (islamica) è umanitaria e il sistema (regime di Teheran) ha a cuore i sentimenti”.

“Con l’aiuto di Dio, ce la faremo”, esorta il presidente, invitando ad “aiutare i deboli, quelli che non ce la fanno”, a “contrastare ogni forma di arroganza”, a dire “no ad avarizia e invidia” e “no al despotismo”.

[vsw id=”2rZkFbYIK34″ source=”youtube” width=”425″ height=”344″ autoplay=”no”]

“Verso queste mete io sono un novello viaggiatore, il viaggo è appena iniziato”, conclude Rohani, che viene quindi incitato da due bambine al grido “Vai”.

Il filmato è visibile all’indirizzo

https: //www.youtube.com/watch? v=2rZkFbYIK34

Questa è una notizia dell’agenzia TMNews.

http://www.internazionale.it

Notizie via email