Parliamo con i compagni di classe sordi

0
1.083 Numero visite

Ideata la guida che aiuterà i docenti britannici a mettere in contatto gli studenti con i loro compagni non udenti. Pensata dalla National Deaf Children’s Society (NDCS), l’iniziativa si colloca all’interno della campagna di sensibilizzazione Look, Smile, Chat.

di Paolo Battista

NDCS-Face-Me-When-You-TalkChe coinvolgerà le scuole superiori e le università, con l’obiettivo di far comprendere alle nuove generazioni le difficoltà quotidiane che la sordità comporta e incentivarle a una maggiore interazione con coloro che ne sono affetti.  Disponibile online, la guida accompagna gli insegnanti in semplici lezioni programmate per step, che prevedono discussioni in aula volte a generare riflessione su numerosi aspetti. Comunicazione non verbale, utilizzo di diversi canali utili al superamento delle barriere comunicative, ruolo dei media nel facilitare o ostacolare l’inserimento dei non udenti nelle attività quotidiane. Il tutto con l’ausilio di video e poster quali canali informali coerenti con il “linguaggio universale” dei giovani.

[vsw id=”W6Boas4aRkQ” source=”youtube” width=”425″ height=”344″ autoplay=”no”]

http://www.west-info.eu

Newsletter