Londra. Nuovo bar per i sordi dove ordina le bevande in lingua dei segni

0
3.393 Numero visite

Un bar per le persone sorde in cui tutto il personale è addestrato in lingua dei segni che ha aperto a Londra.

In un primo nel suo genere, il locale offrirà una sede sociale per i non udenti in un ambiente stile club. Sebbene la facilità e comodità per le persone sorde è la priorità, il Lounge Sordi a Seven Sisters accoglie anche le persone udenti.

The Deaf Lounge, Bar, Club, Musica
The Deaf Lounge, Bar, Club, Musica

Paul Cripps, 31enne, il padrone del locale Bar è assieme con udente, Ms Peir, 43 anni si avvicinò con l’idea, dopo anni di esperienze negative in bar e club.

Mr Cripps da Edmonton, è sordo dalla nascita. Ha detto: “Ho avuto problemi di ordinare bevande, parlando con compagni di clubbers e talvolta anche di entrare in società.

“The Deaf Lounge è aperto alla comunità sorda e i udenti – non vedo l’ora che incoraggia le persone sorde di socializzare con il resto della società. Ad esempio la barra suonerà la musica come quella che è veramente importante per attirare i clienti non udenti.”

Le persone sorde possono anche sperimentare la musica attraverso le vibrazioni. I proprietari hanno detto che prevede di istituire salsa, zumba e laboratori DJ dove le persone non udenti sarà insegnato a leggere i battiti e gli strumenti di gioco.

Ms Peir, 43 anni, che gestisce il funzionamento del bar, ha aggiunto: “Vogliamo che questo bar per essere circa divertente e rendere sordi sentire di nuovo vivo.” Così come il personale in formazione in lingua dei segni, altri aspetti dei sordi bar-friendly includono illuminazione luminosa, così i clienti possono vedere l’un l’altro parla con segni, e penne e carta per scrivere i messaggi.

C’è una guardia di sicurezza e il personale del bar sordo e un DJ parzialmente sordo.

L’allarme antincendio ha una luce lampeggiante per avvisare i clienti sordi e comunicazioni igienici sono in lingua dei segni, così come scritto in inglese.

Il party di lancio di Sabato hanno partecipato Hollyoaks ex attrice Rachel Shenton, un attivista per i non udenti dal suo defunto padre ha perso l’udito a seguito di chemioterapia. “Questo bar è esattamente ciò che è necessario”, ha detto.

Visita su Facebook: https://www.facebook.com/DeafLounge

http://www.standard.co.uk/

Notizie via email