Servizio trasporto per persone con disabilità, online avviso pubblico per graduatoria unica

0
123 Numero visite

È ufficialmente online l’avviso pubblico per la formazione della graduatoria unica relativa al “Regolamento Servizi, misure e interventi per la mobilità individuale delle persone con disabilità” per la loro piena ed effettiva inclusione nella società.

Il nuovo Regolamento, approvato il 4 dicembre dall’Assemblea Capitolina, colma un vuoto normativo: l’ultimo in materia risale infatti alla Deliberazione del Consiglio Comunale n. 25/2004, un testo vecchio di 14 anni.

Obiettivo primario rimane quello di offrire un servizio di trasporto adeguato a tutte le persone con disabilità che non abbiano la possibilità di servirsi dei mezzi pubblici. Tra le novità introdotte l’apertura a tutti i tipi di disabilità, anche intellettiva, e la libertà di scegliere tra diverse tipologie di trasporto.

E’ stato fissato un quadro di regole definite per offrire un servizio di trasporto adeguato a tutte le persone con disabilità, anche quelle di tipo intellettivo-relazionale. Nel bilancio previsionale 2019-2021 di Roma Capitale è stato previsto un incremento di risorse per il trasporto delle persone con disabilità, per un totale di 21 milioni nel triennio.

Il Campidoglio conta di ampliare la platea dei destinatari, grazie al raddoppio dei fondi, e di migliorare tutto il servizio. Nel contempo Roma Capitale ringrazia la Consulta cittadina e quelle municipali sui temi della disabilità che, insieme alle associazioni, hanno collaborato fattivamente al raggiungimento dell’obiettivo.

 

RED https://www.comune.roma.it/

Newsletter