Enac: multa 35mila euro Ryanair, non si adegua su supplementi

0
20 Numero visite

ROMA, 17 AGO – Dai primi accertamenti diretti effettuati dall’Enac per verificare se le compagnie si sono adeguate alle diposizioni a tutela dei disabili e dei minori, è risultato che Ryanair non ha ancora provveduto ad adeguare i sistemi informatici ed operativi per garantire di non far pagare il supplemento al costo del biglietto aereo per l’assegnazione di posti vicini agli accompagnatori di minori e disabili.

Pubblicità

Lo fa sapere l’Enac, annunciando che è pronta la procedura per irrogare al vettore inadempiente una sanzione di 35.000 euro.

L’Enac sta anche valutando se presentare un esposto alla Procura della Repubblica. (ANSA).

 

Notizia