Lamborghini Veneno Roadster Supercar da 3,3 milioni di euro

0
1.088 Numero visite

Sarà costruita in soli 9 esemplari per i collezionisti
Con il V12 da 750 Cv supera i 355 orari

lambo-kDdG--398x174@Corriere-Web-Sezioni
Lamborghini Veneno Roadster

La ciliegina sulla torta per i cinquant’anni. Lamborghini chiude alla grande i festeggiamenti con una supercar che più esclusiva non si può: la Veneno roadster. Ne saranno costruiti solo 9 esemplari e venduti a un prezzo stratosferico: 3,3 milioni di euro ciascuno.

SENZA TETTO-A conferma che nel mondo dell’extralusso si trova sempre chi è disposto a pagare cifre del genere. Collezionisti e non solo. Per chi invece si limita soltanto a guardare, la Veneno roadster è un prototipo da corso omologato per circolare anche in strada. Priva di tetto – c’è solo un roll bar- monta un motore di dodici cilindri a V potenziato fino a 750 Cv. Le prestazioni in linea col prezzo sono da brivido: 355 km/h, la velocità massima, da 0 a 100 in 2,9 secondi. Trazione integrale, sospensioni push-rod e trasmissione da gara.

CARBONIO OVUNQUE-Lo stile è muscolare al massimo, come impone il design Lamborghini: sulla Veneno roadster ogni linea è stata studiata per aumentare al massimo il carico aerodinamico e quindi la stabilità. La parte anteriore lavora come un enorme alettone, nella parte dietro il fondo piatto diventa un estrattore dal quale escono i quattro scarichi. La carrozzeria è segnata da grosse aperture che servono a far raffreddare il V12, anche in cerchi in lega sono stati disegnati a forma di turbina per far delfluire più velocemente l’aria ai freni. L’impianto è di tipo carbo-ceramico. Come la coupé – è stata fatta anche una versione coperta della Veneno- la roadster ha una monoscocca in plastica rinforzata dalla fibra di carbonio, e anche parecchie parti esterne sono di materiali leggeri.Così il peso è di soli 1490 kg. Fibra di carbonio protagonista anche degli interni.

21 ottobre 2013
http://motori.corriere.it/

Newsletter