Pubblicità

Sabato 25 settembre 2021 sarà inaugurato, a Bisacquino, un parco giochi inclusivo intitolato: Bisacquilandia

Di Francesca Sforza

Pubblicità

Il parco giochi sorge in via Decano don Calogero di Vincenti accanto ad un importante complesso sportivo costituito da una Palestra Comunale nella quale di svolgono diverse discipline sportive e ad un campo di Calcetto dove si svolge il campionato di calcio a cinque di serie C.

Il parco giochi è stato finanziato con fondi messi a disposizione dalla Regione Siciliana attraverso un bando al quale ha partecipato l’Amministrazione comunale classificandosi ai primi posti della graduatoria ed ottenendo così un finanziamento di poco più di 48.000 euro.

Il comune ha cofinanziato l’opera con circa 16.000 euro provenienti dal proprio bilancio comunale.

Nell’intenzione dell’amministrazione il parco giochi deve essere un luogo dove svolgere tante attività utili a  favorire l’inclusione sociale.

In esso si trovano, infatti, giochi che possono utilizzare tutti, normo dotati e disabili.

È, anche, obiettivo dell’Amministrazione comunale sfruttarlo per l’organizzazione di eventi culturali come il “caffè letterario” ecc. in modo da farne, luogo di incontro, di cultura e di socializzazione.

Durante l’inaugurazione, che avverrà alle 19:30, si esibirà la locale banda musicale, ci sarà la benedizione dell’arciprete/decano del paese don Rosario Bacile e il saluto del Sindaco prof. Tommaso F. Di Giorgio. Finita l’inaugurazione i ragazzi potranno giocare fino a quando ne avranno la voglia.

“Sono molto contento per la realizzazione di questa bella struttura – dice il Sindaco- perché, oltre ad avere riqualificato un luogo dove fino a qualche mese fa c’erano solo erbacce e spine, adesso c’è una struttura dove i ragazzi e le proprie famiglie potranno incontrarsi per socializzare divertendosi!”

 

 

Notizia