G-DAY, Giovani UILDM Alla Riscossa

0
8 Numero visite
Pubblicità

Venerdì 24 settembre a partire dalle 15.30 il Gruppo Giovani UILDM – Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare propone un pomeriggio di incontro e confronto,
in collaborazione con Radio FinestrAperta, la web radio di UILDM Lazio.

Pubblicità

L’evento sarà in streaming sul sito di Radio FinestrAperta e in diretta sulla pagina Facebook della Direzione Nazionale UILDM.

G-Day

CS G-DAY UILDM Giovani alla riscossa

Padova, 21 settembre 2021 – Venerdì 24 settembre alle 15.30 il Gruppo Giovani dell’Unione italiana Lotta alla Distrofia Muscolare promuove “G-DAY – Giovani alla riscossa”, uno spazio virtuale per incontrarsi e confrontarsi sui temi dell’autonomia e della Vita Indipendente, femminilità, maternità, sessualità e il rapporto tra volontariato e le nuove generazioni.

L’incontro nasce da un lavoro di rete tra Sezioni UILDM ed è organizzato in collaborazione con Radio FinestrAperta, la web radio di UILDM Lazio. “G-DAY” andrà in onda in streaming sul sito di Radio FinestrAperta (https://www.finestraperta.it/) e in diretta sulla pagina Facebook della Direzione Nazionale UILDM (https://www.facebook.com/uildm.naz/).

Ecco il programma:

Che fantastica storia è la vita – Vita Indipendente

  • Giuseppe Franchina (volontario UILDM Lazio)
  • Simone Giangiacomi (volontario UILDM Ancona)
  • Alice Greco (Presidente di UILDM Bologna)
    Conduce Manuel Tartaglia (caporedattore Radio FinestrAperta)

Le donne lo sanno – Femminilità, maternità, sessualità

  • Francesca Arcadu (referente Gruppo Donne UILDM)
  • Simona Spinoglio (dottoressa in psicologia, educatrice professionale e counselor)
  • Sonia Veres (mamma con SMA 3)
    Conduce Serena Malta (direttrice Radio FinestrAperta)

Si può dare di più – Volontariato e nuove generazioni

  • Michele Adamo (Consigliere nazionale UILDM),
  • Andra Stefania Gatu (volontaria UILDM Pavia)
  • Testimonianze di alcuni volontari del Servizio Civile UILDM
    Conduce Massimo Guitarrini (Referente Servizio Civile UILDM)

 

Per informazioni è possibile scrivere a: gruppogiovani@uildm.it.

 

UILDM nasce nel 1961 con l’obiettivo di promuovere l’inclusione sociale delle persone con disabilità, attraverso l’abbattimento di ogni tipo di barriera, e sostenere la ricerca scientifica e l’informazione sulle distrofie e le altre malattie neuromuscolari. Ha una presenza capillare sul territorio grazie alle 66 Sezioni locali, i 3.000 volontari e i 10.000 soci, che sono punto di riferimento per circa 30.000 persone. UILDM svolge un importante lavoro in ambito sociale e di assistenza medico-riabilitativa ad ampio raggio, gestendo anche centri ambulatoriali di riabilitazione, prevenzione e ricerca, in stretta collaborazione con le strutture universitarie e socio-sanitarie.

Ufficio stampa UILDM
Alessandra Piva e Chiara Santato
uildmcomunicazione@uildm.it
049/8021001

 

Notizia