Bici in dono e i disabili le aggiustano

0
31 Numero visite

Il Comune alla cooperativa Ergo terapeutica che poi le venderà per autofinanziarsi

CREMA (25 febbraio 2021) – Nove biciclette donate dal Comune alla cooperativa Ergoterapeutica artigianale cremasca, la società che ha sede in via Picco e dà l’opportunità di lavorare a persone in difficoltà sociale e soggetti, per lo più giovani, con disabilità.

Le due ruote in questione sono quelle ospitate per mesi abbandonate nel magazzino comunale, che si trova al piano sotterraneo degli uffici di piazza Duomo. In questo modo sarà possibile recuperare le bici nell’officina dell’Ergoterapeutica, dove lavorano i ragazzi con disabilità. Dalla successiva vendita la cooperativa può ricavare fondi da destinare proprio a questa attività.

Era stata la stessa Ergoterapeutica a rivolgersi al Comune per chiedere un aiuto. Il 25 gennaio scorso era stata presentata la domanda di poter ottenere le biciclette ospitate in magazzino. Da parte della giunta c’è stato l’immediato via libera ed è stato incaricato l’ufficio economato di verificare quali mezzi fossero cedibili alla onlus. Sono state scelte le biciclette per le quali era scaduto il periodo di giacenza.

Per contattare l’Ergoterapeutica: 0373 201254, da lunedì al giovedì dalle 8,30 alle 12 e dalle 14 alle 17,30 il venerdì solo al mattino. E-mail: racterrecremasche@gmail.com.

 

Newsletter