Roma: se libero spazio disabili sì a biciclette su autobus

0
121 Numero visite

Roma – Bici nei bus? Si’ se lo consente il gestore. È quanto si legge nel nuovo regolamento di Polizia urbana di Roma Capitale che dopo l’esame delle commissioni competenti si appresta ad approdare in Aula.

Il testo – che fa riferimento a un piu’ generico ‘velocipedi’ – non specifica in quali casi il suddetto ‘gestore’ acconsente l’ingresso di bici, monopattini o simili. Qualche indicazione in piu’ si puo’ ricavare dal sito del ‘gestore’ in questione, quindi l’Atac. Secondo l’azienda di trasporti capitolina, l’accesso e’ consentito solo “qualora le condizioni locali, in termini di affollamento della vettura, lo consentano in maniera agevole”.

Inoltre, l’accesso di una bici non pieghevole e’ consentito – si legge sempre sul portale – solamente nel caso in cui nel mezzo “e’ presente lo spazio per la carrozzella per disabile ed e’ agevolmente disponibile”. Inoltre, ad oggi, alle biciclette non pieghevoli e’ consentito il trasporto esclusivamente sulle linee 83, 118, 412, 715, 772, 791 e 911. Al contrario, il trasporto e’ consentito, senza limitazioni di orari e di tipologie di bus e tram, alle biciclette pieghevoli aventi dimensioni, da chiuse, non superiori a cm 110X80X40.

www.romadailynews.it/

Newsletter