‘Piccolo grande Pinocchio’, spettacolo teatrale della compagnia Manolibera

0
374 Numero visite

Le città di Carpi, Correggio, Riccione, Pavullo e Bologna ospiteranno E VENTI…DI VITA, la 20a edizione del Festival Internazionale delle Abilità Differenti, organizzato dalla Cooperativa Sociale Nazareno di Carpi (MO).

Comunicato stampa PICCOLO GRANDE PINOCCHIO

pieghevole bassa

La proposta per il 2018 comprenderà spettacoli di danza, musica e teatro, laboratori, proiezioni di film, presentazioni di libri, incontri e testimonianze. Si tratta della ventesima edizione della manifestazione dedicata all’eccellenza nella differenza, laddove è possibile incontrare artisti che non si sono arresi o nascosti di fronte al proprio limite, bensì lo hanno conosciuto, accolto e superato, investendo sui propri talenti e perseguendo i propri desideri. La manifestazione dal titolo

E VENTI…DI VITA offre un nutrito palinsesto che prevede spazi dedicati alle arti performative con spettacoli e concorsi di teatro, musica e danza e momenti di approfondimento sul tema della disabilità attraverso la presentazione di libri e film

PICCOLO GRANDE PINOCCHIO

All’interno della rassegna degli spettacoli teatrali martedì 15 Maggio, alle ore 21:00, presso il Teatro Comunale di Carpi, andrà in scena lo spettacolo “Piccolo Grande Pinocchio” della compagnia Manolibera, un gruppo di teatro integrato fra attori disabili, educatori e volontari della Cooperativa Nazareno.

La Compagnia Manolibera propone una nuova versione del Pinocchio di Collodi tratta dal testo di Pizzol.

L’idea è di ripercorrere Storia di un burattino, mettendo in scena gli incontri di Pinocchio col padre Geppetto e con gli altri personaggi: cosa vuol dire essere padre, sentirsi figli, quali sono i desideri e i bisogni di Pinocchio e come lui cresce nelle esperienze fatte. Appoggiandosi all’abbraccio di Geppetto, Pinocchio riesce a far tesoro anche delle disavventure in cui si cerca di ingannarlo, di sfruttarlo e di ucciderlo.
Lo stile dello spettacolo è comico e insieme cordialmente riflessivo. Gli attori sviluppano le loro parti con una vena ironica, sentimentale e grottesca che rende i personaggi vivi e efficacemente caratterizzati.

Testo: Giampiero Pizzol

Attori: Stefano Belloni, Maria Farella, Andrea Franciosi, Sebastiano Franco, Alessandra Pantaleoni, Noemi Petrazzuolo, Roberto Rebecchi, Franco Veneri, Daniele Verrini, Antonino Romualdo, Karen Viaggi.

Collaboratori: Elena Benati e Elena Possenti

Oggetti scenici a cura di: Chiara Pescatore

Consulenza per i costumi: Emanuela Ciroldi

Coordinamento delle prove: Possenti, Belloni e Pantaleoni

Regia e adattamento testo: Vittorio Possenti

 

Info e Prevendita

15€ Intero

8€ Ridotto

Da Lunedì 23 Aprile 2018 sarà possibile prenotare i biglietti nei modi seguenti:

 

Sarà possibile ritirare i biglietti presso:

Bistrò53 – Via Bollitora Interna n.130 –   41012 Carpi (MO) nelle seguenti giornate:

  • Lunedì 7 – 14 – 21 e 28 Maggio dalla ore 17,00 alle ore 19,00
  • Sabato 19 e 26 Maggio dalle ore 10,00 alle ore 13,00

 

I biglietti prenotati si potranno ritirare anche presso i Teatri un’ora prima degli spettacoli.

E’ ASSOLUTAMENTE CONSIGLIATA LA PRENOTAZIONE DEI BIGLIETTI.

NON E’ PREVISTA L’ASSEGNAZIONE DEI POSTI PER NESSUNO SPETTACOLO.

 

Direzione e organizzazione: Carlotta Sabbatini e Chiara Pescatore
Comunicazione: Maria Elena Smiraglio
Segreteria organizzativa e info: Federica Mandile

+39 059 66 47 74
+39 348 16 13 252

festival@nazareno-coopsociale.it

Newsletter