Disabili al museo con Roma Capitale, per la giornata mondiale anti-esclusione

0
850 Numero visite

Per dare respiro all’appuntamento, istituito dalla Convenzione Onu e dalla Commissione Europea, Roma Capitale (Assessorato Crescita Culturale – Sovrintendenza Capitolina Beni Culturali) invita i disabili a visitare il 3 dicembre una grande area archeologica e un museo, partecipando a speciali laboratori multisensoriali. Obiettivo: far sì che il patrimonio culturale romano divenga patrimonio di tutti, senza alcuna esclusione.

fori_disabili_d0Tra le 10 e le 15 è in programma una serie di visite guidate gratuite ai Fori Imperiali: l’area apre alle sole persone con disabilità motoria e i visitatori vengono accompagnati da esperti della Sovrintendenza Capitolina lungo le passerelle installate per tutti. Si entra ed esce su due ascensori a inizio e fine percorso. Le visite sono organizzate in gruppi di 15 persone al massimo (compresi eventuali accompagnatori), una visita ogni mezz’ora. Obbligatorio prenotare allo 060608. In partnership con Zètema e in collaborazione con Fondazione Santa Lucia, Fondazione Don Gnocchi, UILDM Lazio, AVO Roma, Unità Spinale del C.T.O, API Roma.

Al Macro, il museo civico d’arte contemporanea di via Nizza 138, gli appuntamenti sono due: dalle 10.30 alle 12.30 il laboratorio tattile-sensoriale Geometrie da toccare, nell’ambito della mostra Lia Drei/Francesco Guerrieri. La regola e l’emozione 1962-1973, aperta fino al 15/1/17. Forme, colori, movimenti da seguire con le mani, in un continuum tanto “musicale” quanto rigoroso. Prima, esplorazione tattile di alcune opere in mostra. Dopo, al lavoro con materiali diversi sulle forme geometriche per esprimere “emozione astratta”. All’attività partecipano bambini disabili da 5 a 10 anni con le loro famiglie, gratuitamente e prenotandosi allo 060608.

Sempre al Macro ma di pomeriggio, dalle 16 alle 17.30, visita guidata tattile-sensoriale alla collezione permanente. Si comincia seguendo un’introduzione alla storia del museo, si prosegue con la scoperta tattile di opere di Giovanni Albanese, Domenico Bianchi, Enzo Cucchi, Nicola de Maria. Per non vedenti adulti. Ogni visita max 10 partecipanti, accompagnatori inclusi. Prenotazione obbligatoria allo 060608. Biglietto gratis per disabili, familiari e accompagnatori dei servizi socio-sanitari.

Più informazioni nella scheda tra le pagine della Sovrintendenza Capitolina .

 

2 DIC 2016 – PV http://www.comune.roma.it/

 

Newsletter