All’Oratorio dell’Anunziata la mostra “Oltre le barriere

0
726 Numero visite

In occasione della Giornata Internazionale dei Diritti delle Persone con Disabilità (indetta per il 3 dicembre), l’assessorato alle politiche sociali del Comune di Solarolo organizza all’Oratorio dell’Anunziata la mostra “Oltre le barriere”, sull’esperienza di vita di Maurizio Marsigli. Nato nel 1954 a Bologna, Marsigli è laureato in Scienze Geologiche.

Maurizio Marsigli-2
All’Oratorio dell’Anunziata la mostra “Oltre le barriere” Eventi a Ravenna „Marsigli è laureato in Scienze Geologiche. Colpito da una delle ultime epidemie di Poliomielite in Italia“

Colpito da una delle ultime epidemie di Poliomielite in Italia, a meno di due anni di età è rimasto paralizzato ad una gamba, con danni collaterali in altre parti del corpo. Pur gravemente penalizzato, è sempre stato attratto dal mondo sportivo. Ha praticato ciclismo, alpinismo, arrampicata, speleologia e canoa da discesa.

Nel ciclismo, fra gli altri successi, è stato campione provinciale Uisp di regolarità tra i normodotati nel 1973, argento ai campionati italiani Uisp di regolarità a squadre tra i normodotati nel 1975, primo alla Dieci Colli categoria Disabili nel 1997, vincitore del Giro delle Regioni categoria Disabili nel 1999. Inoltre nella categoria LC4 ha vinto sei titoli italiani Gran Fondo Fci, sei titoli mondiali Gran Fondo Fci, due titoli italiani strada Cip, due titoli italiani crono Cip, un titolo italiano pista 500 metri CIP, un titolo italiano pista inseguimento Cip.

Nell’Alpinismo ha effettuato oltre un migliaio di itinerari diversi tra Alpi Occidentali, Alpi Orientali e Appennino, su tutti i terreni (ghiaccio, misto, roccia) e le specialità (arrampicata libera e arrampicata artificiale), la maggior parte di difficoltà massime e da capocordata. Molte vie percorse in solitaria, quelle di grado estremo in autoassicurazione con corda; tra queste spicca la Parete Nord della Cima Grande di Lavaredo nel 1994 per la via Pellissier. Istruttore federale di arrampicata sportiva, ha scritto numerose pubblicazioni di arrampicata e montagna ed è stato docente e relatore in vari convegni. Inoltre nel Paraclimbing  ha vinto la Coppa del Mondo 2010, due titoli italiani e diverse gare nazionali. Voluta da Nailya Tukaeva, assessore alle politiche sociali del Comune di Solarolo, l’esposizione sarà visitabile da domenica 29 novembre fino a giovedì 3 dicembre incluso, tutti i giorni dalle 16 alle 20.

http://www.ravennatoday.it

 

 
Notizie via email