Cascata delle Marmore, visite alle grotte per i disabili: ecco il tour ‘Diversamente Speleo’

0
804 Numero visite

locandina-diversamente-speleo-2015-e1441205098255-1024x614

Anche se la speleologia richiede la capacità di utilizzare il proprio corpo con padronanza, non è detto che un diversamente abile non possa praticarla: la possibilità di visitare le grotte della Condotta, alla Cascata delle Marmore, ci sarà il 6 settembre alle 9 nell’ambito dell’iniziativa ‘Diversamente Speleo’.

Tour in grotta ‘Diversamente Speleo’ è un progetto che nasce per abbattere le barriere che confinano i diversamente abili fuori dai luoghi più impervi come le grotte e per far loro esplorare tutta la bellezza della natura sotterranea. La grotta della Condotta, sottostante alla Cascata delle Marmore, sarà così visitabile grazie all’assistenza del gruppo speleologico Cai Perugia, del Soccorso alpino e speleologico umbro (Sasu) in collaborazione con la Federazione umbra gruppi speleologici.

Il progetto Diversamente Speleo – come si legge nella pagina web del progetto -, nasce dagli appassionati ed esperti speleologi per «mettere a disposizione braccia e gambe e conoscenza dei posti e delle tecniche a chi ne ha bisogno: i neofiti delle grotte, bimbi, anziani, persone con disabilità, restituiscono sorrisi ed emozioni sincere che è quello che manca a noi tutti oggi».

Info e prenotazioni Per tutte le informazioni e per prenotare la visita è possibile contattare Rita Santini al 393.1735231, scrivere a tinars1960@gmail.com o visitare il sito dell’associazione

http://www.umbria24.it/

Newsletter