Fiabaday 2014 , Termoli merita un plauso

0
907 Numero visite

DSC_0219_FIABAdAYFIABADAY Molise a Termoli … Un successo e il giusto ristoro per chi soffre ogni giorno l’indifferenza ed il disagio di un mondo non a vivibilità e qualità totale.

Nella bella location del Porto di Termoli , il 25 ottobre come da programma, si è svolta la XII edizione della “ Giornata Nazionale FIABADAY” anche in concomitanza della giornata Nazionale ,  per l’abbattimento delle barriere architettoniche “. Slogan della manifestazione : “ Scommettiamo sull’accoglienza ….vinciamo in Total Quality “, scelto per ricordare l’importanza dell’accoglienza quale valore ineludibile per lo sviluppo di una società aperta, inclusiva e coesa, in grado di garantire la partecipazione attiva di tutte le persone .

Grazie alla sinergica collaborazione tra FIABA , la Capitaneria di Porto di Termoli, il Comune di Termoli, le associazioni della Pesca , l’UIC, le Associazioni che difendono l’assurda diversità fisica e culturale, le associazioni di protezione civile e di soccorso, le associazioni Culturali ( Proloco, Acors, Terzo Millennio ) , la giornata ha avuto momenti di condivisione e di proposizione , di contenuti con tanti ingredienti : sport, cultura, tradizioni, storia, solidarietà ed enogastronomia. Un connubio vincente di grande valore sociale che ha visto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica e della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Non parlare di disabili ma di persone “ perché ogni persona ha delle piccole o grandi difficoltà che incontra quotidianamente lungo il suo percorso di vita” . Ognuno con le sue potenzialità ed il giusto equilibrio è non un obbligo ma un dovere per far si che l’intera società riferisca al meglio le proprie potenzialità con il giusto stimolo all’arricchimento ed alla condivisione della diversità dell’altro.

Da qui la volontà di fare sport insieme con l’apertura del percorso ad ostacoli da parte del Sindaco Angelo Sbrocca e del Comandante della Capitaneria , Antonio Nasti, prima di far assaporare ai numerosissimi ospiti da tutto il Molise, l’ebbrezza del Mare con l’uscita sulle motovedette della Guardia Costiera e della vita da Pescatore con l’ausilio delle Associazioni di pesca .

Soddisfazione piena per la partecipazione e per l’alto spessore educativo, da parte dell’organizzatore regionale messaggero FIABA, Maurizio Varriano e del Corpo della Capitaneria di Porto che, dopo la condivisione del pranzo, magistralmente preparato e servito dal personale della Capitaneria, al quale ha partecipato il Presidente del Consiglio Regionale , Vincenzo Niro, visibilmente commosso, ed ha visto la presenza della consigliera regionale , Nunzia Lattanzio, un plauso ai pescatori da parte di tutti , alle associazioni che volontariamente hanno preso parte all’evento e, ad un gruppo di migranti ospiti dell’Hotel Modena che hanno condiviso la giornata, indossando abiti tradizionali e che hanno potuto, tangibilmente, con sorrisi e gioiosi abbracci, constatare che la diversità è un pura forma culturale che, in Molise non esiste……

Un invito all’anno prossimo con una promessa da parte del sindaco e della Amministrazione comunale che ha visto presenti anche il vice Sindaco Maria Chimisso, ed il delegato alla Cultura e Turismo, Michele Macchiagodena : Un FIABADAY 2015 all’insegna di un rinnovamento culturale e con l’istituita Consulta.

Arrivederci al 2015……………………..Il Molise quando deve esserci , c’è sempre ….

Borghideccellenza Molise

Notizie via email