Viterbo, studente disabile al Quirinale per l’apertura dell’anno scolastico

0
1.137 Numero visite

Giorgio Graziotti ha dimostrato che la volontà di fare è superiore a qualunque impedimento

Giorgio Graziotti
Giorgio Graziotti

Uno studente disabile viterbese sarà ricevuto lunedì prossimo al Quirinale per l’apertura dell’anno scolastico 2013-2014. Giorgio Graziotti uno studente dell’Università della Tuscia, aveva ricevuto lo scorso 10 maggio a Firenze il premio speciale “per il coraggio” in occasione del Festival d’Europa. Giorgio è un ragazzo disabile, che nonostante le sue difficoltà ha dimostrato che la volontà di fare è superiore a qualunque impedimento.

Ha partecipato infatti, nell’ambito del programma Erasmus, a un periodo di sei mesi di studio all’estero (a Siviglia in Spagna) per completare il suo percorso universitario. Laureato in Scienze della Comunicazione, Giorgio Graziotti ha esposto la sua esperienza sul mensile “Superabile Magazine” e in questo modo è balzato all’attenzione degli organizzatori della manifestazione fiorentina, per il suo coraggio e la sua voglia di superare ogni ostacolo.

Proprio per questo Graziotti è stato invitato a partecipare alla cerimonia di apertura dell’anno scolastico 2013-2014 di lunedì 23 settembre al Quirinale, alla presenza del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano del ministro dell’Istruzione e dell’Università, Chiara Carrozza. L’evento, trasmesso in diretta su Rai Uno, rappresenta una delle tre occasioni durante l’anno il cui il Presidente della Repubblica rivolge un messaggio alla nazione.

Lo studente Graziotti parteciperà accompagnato dai professori Stefano Grego, delegato del Rettore per le Relazioni internazionali, e Saverio Senni, delegato del Rettore per gli studenti con disabilità. Entrambi hanno curato il trasferimento e il soggiorno di studio di Giorgio Graziotti a Siviglia e, più in generale, nel suo percorso formativo universitario.

http://www.online-news.it/

Newsletter