Montesilvano: l’Associazione ‘Vita di Quartiere’ a tutela dei parcheggi per diversamente abili

0
1.175 Numero visite

MONTESILVANO  – L’Associzione Culturale “Vita di Quartiere” ha avviato una quotidiana ed attenta attività a favore delle politiche legate ai diversamente abili attraverso il neo-coordinatore del settore Antonio Prosperi.

IL NEO-COORDINATORE DEL SETTORE SPECIFICO ANTONIO PROSPERI ANNUNCIA I PRIMI RISULTATI IN VIA D’ANNUNZIO E PIAZZA DIAZ

montesilvano_passdisabili

Prosperi ha  iniziato ad occuparsi della situazione dei parcheggi per disabili che si trovano in Via Gabriele D’Annunzio, portando a conoscenza dell’amministrazione comunale la situazione di disagio nel parcheggiare da parte delle persone con handicap.

“Ho avuto uno scambio d’idee con Il Vicesindaco Lino Ruggero ed il geometra Marco Amadio in merito alla riqualificazione degli spazi non idonei ai portatori di handicap ed alla vivibilità sociale anch’essa traboccante di barriere” spiega Prosperi, che prosegue: “Nel settore del sociale ancora oggi, nel 2013, ci sono molte carenze al livello di barriere architettoniche, rispetto civico nei confronti dei cittadini con disabilità motoria, relazionale, non vedenti, non udenti e anziani.  E questo nonostante le leggi rigorose stabilite dalla comunità europea.”

“Purtroppo molti comuni della provincia di Pescara – incalza Prosperi – non vogliono ancora impegnarsi ad applicare e sostenere il fabbisogno sociale. Intanto a Montesilvano i primi risultati dei nostri impegno e monitoraggio della questione si vedono: 2 nuovi parcheggi situati in Via D’ Annunzio e 2 nuovi parcheggi situatu in Piazza Diaz fronte Comune.”

http://www.pagineabruzzo.it/

Newsletter