PUBBLICITA

W il primo Maggio,  importante festa del lavoro e dei lavoratori,

PUBBLICITA

sarebbe bello che in ogni parte del mondo,  tutti i cittadini, la potessero festeggiare con gioia nella pace.

W lo statuto dei lavoratori, uniti nel sindacato, dobbiamo chiedere più doveri ma soprattutto più diritti,

al primo posto la sicurezza, poi diritto alla salute, che devono essere garantiti sui posti di lavoro.

W l’importanza dell’unità sindacale, con il loro impegno e assieme alla partecipazione attiva dei lavoratori,

dobbiamo battersi, per sconfiggere lo sfruttamento e il precariato, e, la dignità di ogni persona sia rispettata.

W la bella costituzione italiana, ci dà  il diritto ad avere un posto di lavoro e la parità tra uomo e donna,

un posto dove non ci sia solo il profitto, il soldo, l’economia, il mercato, ma dove ci deve essere più umanità.

W gli ideali e i valori vere della vita, di uguaglianza, di giustizia sociale e di un etica morale,

con dei principi sani, di condivisione, dello stare bene insieme, di amicizia, di solidarietà e di pace.

W CGIL CISL UIL, che sanno tenere uniti cittadini e lavoratori e tenere al centro la persona con i suoi bisogni,

per costruire una società, più giusta migliore e di pace per tutti i cittadini del mondo.

Francesco Lena
Cenate Sopra (Bergamo)

 

Notizia