A Mons. Giulio Broggi (ex allievo)

0
1.027 Numero visite

 

…di tempo è volato…

di un Seminatore dimenticato…

ma le ex piantine moventi…

sono sempre presenti…

Broggi dal cielo con passione…

ci vede il nostro silenzioso linguaggio…

dandoci anche la benedizione…

Già sentiamo il suo messaggio…

di un ricordo centenario…

Come maestro era severo…

ma fu uomo straordinario…

Ora giace solo al cimitero…

dopo aver fatto la storia…

per settantacinque anni coi sordi…

un’era straordinaria…

Infinito il Giulio fui…

gesta d’amore e di purezza…

per i mutolini con tenerezza…

Giungiamoci nel mese d’aprile…

e un l’eterno riposo lo diremo sottovoce…

Nel suo periodo primaverile…

in comitiva portiamo la croce…

alla sua bara rendiamo un estremo saluto…

Per il suo splendido passato…

di rettore assoluto…

con cuore ricordiamo del suo irripetibile primato…

 

Un ex allievo

Newsletter