Donne e disabilità. In linea la presentazione del libro “Diverrai diamante”

0
13 Numero visite
PUBBLICITA

Martedì 30 novembre alle 18 in diretta sulla pagina Facebook dell’Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare
si terrà la presentazione del libro fotografico “Diverrai diamante” con le testimonianze di alcune delle protagoniste del progetto.

PUBBLICITA

Padova, 25 novembre 2021 – Martedì 30 novembre alle 18 – nel contesto del Giving Tuesday, la Giornata mondiale del Dono – verrà presentato in diretta sulla pagina Facebook di UILDM – Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare il libro “Diverrai Diamante”, che raccoglie le immagini di 40 donne con disabilità che hanno fatto un grande percorso di accettazione, affrontato con determinazione e coraggio.
Il progetto nasce da un’idea del fotografo e creativo Sergio Santinelli, in collaborazione con Aspassobike, per dare voce a tutte quelle persone che ogni giorno vivono da protagoniste la propria condizione e possono incoraggiare chi ancora non è riuscito a “trasformare le proprie ferite in feritoie”. A brillare, proprio come un diamante.
Durante la diretta, in parallelo al racconto del progetto, si alterneranno le testimonianze di alcune delle donne fotografate.

CS Donne e disabilità. Online la presentazione del libro Diverrai diamante

Interverranno:

  • Sergio Santinelli, fotografo, ideatore e creatore del progetto “Diverrai Diamante”
  • Alberto Franceschini, titolare di Aspassobike
  • Stefania Pedroni, vicepresidente nazionale UILDM, moderatrice dell’incontro con
  • Valentina Bazzani, volontaria della Sezione UILDM di Verona, giornalista
  • Francesca Benedetti, volontaria della Sezione UILDM della Versilia, atleta di powerchair hockey
  • Federica Leo, wheelchair model, volontaria della Sezione UILDM di Pavia
  • Sharon Paolicelli, wheelchair model, volontaria della Sezione di UILDM Varese
  • Sylvie Regne Aliman, volontaria della Sezione UILDM di Pavia
  • Giovanna Tramonte, presidente della Sezione UILDM di Mazara del Vallo

Parte del ricavato della vendita del libro andrà a sostenere le attività di UILDM.

Clicca qui per ricevere il link di promemoria dell’evento

 

 

UILDM nasce nel 1961 con l’obiettivo di promuovere l’inclusione sociale delle persone con disabilità, attraverso l’abbattimento di ogni tipo di barriera, e sostenere la ricerca scientifica e l’informazione sulle distrofie e le altre malattie neuromuscolari. Ha una presenza capillare sul territorio grazie alle 66 Sezioni locali, i 3.000 volontari e i 10.000 soci, che sono punto di riferimento per circa 30.000 persone. UILDM svolge un importante lavoro in ambito sociale e di assistenza medico-riabilitativa ad ampio raggio, gestendo anche centri ambulatoriali di riabilitazione, prevenzione e ricerca, in stretta collaborazione con le strutture universitarie e socio-sanitarie.

 

Ufficio stampa UILDM
Alessandra Piva e Chiara Santato
uildmcomunicazione@uildm.it
049/8021001

 

PUBBLICITA
Notizia