ITC Teatro di San Lazzaro di Savena 12 ottobre ore 21

0
1.548 Numero visite

Scene Leonardo Carrano
Disegno luci Camilla Piccioni
Costumi Maria Grazia Lasagna Mancini
 Strutture scenografiche Carlo e Roberto Zoffoli
Produzione Associazione Culturale “FALESIA ATTIVA”

Vincitore di OFFerta Creativa 2014 lo spettacolo “Amalia e basta”, di e con Silvia Zoffoli, scelto fra numerosissime candidature ricevute da tutta Italia, andrà in scena il 12 ottobre alle ore 21, all’ITC Teatro di San Lazzaro, San Lazzaro di Sovena (BO).

1°premio Monologhi “Sipario Autori Italiani” 2012

1°premio Testo Teatrale “InediTO Colline di Torino” 2012

2°premio di drammaturgia “Teatro e disabilità” 2011

Spettacolo vincitore di OFFerta Creativa 2014

“AMALIA E BASTA”

 testo, regia, interpretazione

di

Silvia Zoffoli

Amaliaebasta_ web_01
Amalia e basta

OFFerta Creativa 2014 è un progetto della Regione Emilia-Romagna a cura diTeatrinrete (Teatro delle Temperie, del Teatro dell’Argine e della compagnia Gli Incauti) e  comprende una rassegna di 10 spettacoli di alto profilo qualititavo realizzati da giovani professionisti emergenti.

 

Interprete e regista di “Amalia e basta” è Silvia Zoffoli che è anche autrice del testo con il quale ha vinto il 1° premio al concorso Sipario Autori Italiani 2012, indetto dalla Fondazione Carlo Terron in collaborazione con la rivista Sipario, il1°premio Testo Teatrale” InediTO Colline di Torino”2012 e il 2° premio al concorso di drammaturgia “Teatro e disabilità”2011.

Lo spettacolo esplora il rapporto con l’accettazione di sé attraverso la storia di una ragazza sorda, Amalia, una piccola grande donna al contempo fragile e forte.

Amaliaebasta_web_locandinaCosa vuol dire fare i conti con la fragilità? Accettarsi ed essere accettati per quelli che si è significa vivere una contraddizione costante fra la ricerca di un’identità precisa e l’insoddisfazione nel non trovarne mai una univoca.

In una società in cui l’importanza degli aggettivi spesso supera quella del sostantivo e le etichette diventano una facile semplificazione, come si può riuscire ad affermare il valore della persona nella sua complessità e il diritto alla sua unicità?  

 

ITC TEATRO di SAN LAZZARO

via Rimembranze, 26, 40068 San Lazzaro di Savena (BO)

Info e prenotazioni – 051 6270150 biglietteria@itcteatro.it

http://www.facebook.com/amaliaebasta   http://www.teatrinrete.it

 

In allegato comunicato stampa completo con preghiera di diffusione.

Intervista a Silvia Zoffoli su UrbanPost: 

http://urbanpost.it/amalia-e-basta-torna-a-teatro-intervista-esclusiva-a-silvia-zoffoli-lattrice-che-si-immedesima-in-una-ragazza-sorda

Notizie via email