Covid: nuovo record mondiale casi in India, oltre 330.000

0
10 Numero visite
epa09149858 People wait in queue to receive a shot of tha vaccine against COVID-19 at a vaccination centre in Mumbai, India, 21 April 2021. COVID-19 cases are rising rapidly in several metro cities, resulting in a shortage of beds and oxygen supply. EPA/DIVYAKANT SOLANKI

Continua l’emergenza ossigeno negli ospedali, finite le scorte

Per il secondo giorno consecutivo l’India ha registrato il record mondiale di nuovi casi di coronavirus: 332.730 nelle ultime 24 ore, per un totale di 16 milioni. Lo riporta il Guardian citando i dati del ministero della Sanità.

Impennata anche del numero di morti, 2.263 in un solo giorno, 186.920 dall’inizio della pandemia di Covid.

Intanto continua l’emergenza ossigeno negli ospedali. A New Delhi sei strutture hanno finito le scorte da ieri sera.

Tredici pazienti con Covid-19 sono morti stamattina in un incendio scoppiato in un ospedale alla periferia di Mumbai (ex Bombay), la più grande città dell’India. “Diciassette pazienti erano nell’unità di terapia intensiva del Vijay Vallabh Hospital quando è avvenuto il rogo: 13 sono morti e gli altri quattro sono stati trasferiti in altre strutture”, hanno comunicato i vigili del fuoco. “L’incendio è stato ora estinto”, hanno aggiunto affermando che il rogo è iniziato intorno alle 3 del mattino (le 23:30 di ieri in Italia) GMT) per cause ancora non chiare.

 

Newsletter