Gb, ‘vaccinati possono trasmettere Covid, seguire le regole’

0
12 Numero visite
epa08356068 A handout photo made available by n10 Downing street shows Britain's Deputy Chief Medical Officer, Jonathan Van Tam holding a digital Covid-19 press conference in n10 Downing street in London, Britain, 10 April 2020. British Prime Minister Johnson has announced that Britons can only leave their homes for essential reasons or may be fined, in order to reduce the spread of the SARS-CoV-2 coronavirus which causes the Covid-19 disease. EPA/PIPPA FOWLES / 10 DOWNING STREET HANDOUT HANDOUT EDITORIAL USE ONLY/NO SALES

Consulente governo: ‘Non sappiamo se vaccino previene contagio’

Le persone che sono state vaccinate contro il coronavirus potrebbero comunque trasmetterlo a chi non ha ancora ricevuto il farmaco, per questo è importante continuare a seguire le regole di distanziamento sociale. E’ l’avvertimento del professor Jonathan Van Tam, consulente del governo britannico e vice capo della Sanità inglese.

In Gran Bretagna sono 5,8 milioni le persone che hanno ricevuto la prima delle due dosi di vaccino necessarie, 478.248 soltanto nella giornata di ieri, numero record dall’inizio del programma l’8 dicembre. Tuttavia, scrive il professore in un articolo pubblicato sul Sunday Telegraph, “anche se le avete avute entrambe potreste trasmettere il Covid-19 a qualcun altro”.

Il vaccino “può evitare di ammalarsi in modo grave”, spiega Van-Tam, “ma non sappiamo ancora se impedisce il contagio”.
(ANSA).

 

Newsletter