Covid: oltre 45 milioni di casi nel mondo, un milione in due giorni

0
8 Numero visite
(FILES) In this file photo taken on May 5, 2020 a woman wearing a face mask walks past a sign in the window of a food store announcing that the business is closed during a shelter in place lockdown order during an outbreak of COVID-19 coronavirus in Arlington, Virginia. - The coronavirus arrived in the US early this year, followed by deaths, business shutdowns and layoffs, rendering a previously healthy economy unrecognizable. Data from the government and private surveys has shown that the economic damage is deep and may take years to recover from, but on Friday, a new Labor Department survey is expected to show unemployment spiking, perhaps to as high as 20 percent, a number few living Americans have ever seen before. Ahead of the report's release, AFP spoke to three people about how the virus has changed the course of their lives in the world's largest economy. (Photo by Olivier DOULIERY / AFP)

I morti causati dal virus nel mondo sono 1.181.075, mentre le persone guarite sono 30.301.655

Il bilancio dei casi di coronavirus registrati nel mondo ha superato oggi quota 45 milioni, con un incremento di un milione di contagi in soli due giorni: e’ quanto emerge dai conteggi della Johns Hopkins University, secondo cui le infezioni a livello globale sono oggi 45.028.250 rispetto ai 44.059.551 di martedì. I morti causati dal virus nel mondo sono 1.181.075, mentre le persone guarite sono 30.301.655.

Nuova media record di contagi in Belgio, +38% – Tra il 20 ed il 26 ottobre, il Belgio ha registrato una media di 15.316 nuovi casi di Covid-19, con un aumento del 38% rispetto al periodo precedente. Sono i dati dell’Istituto di sanitĂ  pubblica Sciensano. Dall’inizio dell’epidemia sono state contate 392.258 infezioni. Nello stesso periodo, sono morte una media di 79 persone al giorno (+ 43,9%), facendo lievitare a 11.308 il numero di decessi attribuiti al Coronavirus dall’inizio della pandemia. I ricoveri ospedalieri hanno raggiunto una media giornaliera di 618 tra il 23 e il 30 ottobre, con un aumento del 77%. Attualmente sono 6.187 le persone ricoverate per covid-19 (+ 4%), di cui 1.057 in terapia intensiva (+ 9%).

Per la Germania quasi tutta Italia zona a rischio – La Germania ha aggiornato l’elenco delle zone a rischio Covid: quasi tutta l’Italia e l’Austria ne fanno parte. Nelle scorse settimane il Robert Koch Institut aveva segnalato 11 regioni italiane come “zona rossa”, nel nuovo elenco ce ne sono 13, con l’aggiunta di Liguria e Campania oltre alla provincia di Bolzano che giĂ  rientrava nella lista.

 

Newsletter