Cinema senza barriere al Multicinema Galleria

0
933 Numero visite

Alle 17.30 di oggi, al Multicinema Galleria, nuovo appuntamento con “Cinema senza barriere”, il progetto ideato dall’associazione Aiace di Milano per consentire anche alle persone con disabilità sensoriali di godere del piacere del cinema in compagnia.

1369499_635675335311925979_5_299x160Il titolo scelto per il secondo appuntamento della sesta edizione della rassegna è Boyhood, di Richard Linklater, un lungometraggio girato in soli 39 giorni ma in un arco di tempo di ben 12 anni (tra il 2002 e il 2013), per pochi giorni all’anno, sempre con lo stesso cast. Un’esperienza cinematografica assolutamente unica e innovativa che immerge lo spettatore nella vita ordinaria di una normale famiglia americana.

Il costo del biglietto è di 3 euro, ed è previsto l’ingresso gratuito per un accompagnatore dei diversamente abili.
I non vedenti ricevono una cuffia a raggi infrarossi che diffonde un commento audio, con dati aggiuntivi rispetto ai dialoghi del film. Vengono descritti, ad esempio, stati d’animo, azioni, modalità di ripresa, paesaggi.
I non udenti leggono i sottotitoli contenenti le didascalie con indicazioni relative a rumori e suoni, oltre che alla colonna sonora

I non vedenti possono prenotare le cuffie a raggi infrarossi telefonando ai numeri 080 5429082 e 080 5429058 (lunedì/venerdì) o inviando un’email a uicba@uiciechi.it. Le cuffie potranno essere ritirate prima dell’ingresso in sala esibendo un documento d’identità.

In occasione delle proiezioni, l’accompagnamento in sala e il supporto al pubblico sono assicurati da personale della Sama Agency.

“Cinema senza barriere” è promossa dall’assessorato al Welfare del Comune di Bari con il sostegno di UniCredit, banca tesoriera del Comune, in collaborazione con le sezioni locali di Uici ed Ens.

http://www.barilive.it

Newsletter