“Il capitale umano” per Cinema senza Barriere

0
991 Numero visite

Si apre infatti con l’ottimo e pluripremiato film di Paolo Virzì, che ha anche rappresentato l’Italia agli Oscar 2015, il nuovo anno della rassegna “Cinema senza Barriere®”, servizio culturale rivolto alle persone con disabilità della vista e dell’udito. Appuntamento, quindi, per oggi, 27 gennaio, sia a Milano che a Roma

capitale-umano-il-paolo-virziInizia con un grande film italiano il 2015 di Cinema senza Barriere®, la rassegna cinematografica accessibile a tutti, ideata dall’AIACE di Milano (Associazione Italiana Amici Cinema d’Essai), con la collaborazione dell’UICI (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti) e dell’ENS di Milano (Ente Nazionale dei Sordi), sostenuta negli anni dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Verrà infatti proiettato, oggi, martedì 27 gennaio, sia a Milano che a Roma, Il capitale umano, pluripremiata opera di Paolo Virzì, scelta anche per rappresentare l’Italia agli Oscar 2015.
Il film, liberamente ispirato all’omonimo romanzo dell’americano Stephen Amidon, è arricchito da un cast di grande qualità (Valeria Bruni Tedeschi, Fabrizio Bentivoglio, Fabrizio Gifuni, Valeria Golino), per tratteggiare un acuto e beffardo affresco dell’attuale società.

Cinema senza Barriere®, lo ricordiamo, è un servizio culturale rivolto alle persone con disabilità della vista e dell’udito, cui la visione dei film viene resa possibile grazie all’audiocommento e alla sottotitolazione di pellicole normalmente distribuite in sala.
La parte tecnica del progetto è curata dalla Società Raggio Verde di Roma e mentre a Milano l’iniziativa si avvale del contributo del Settore Cultura e del Settore Formazione Lavoro della Citrà Metropolitana, attraverso il Piano Emergo, nella Capitale il sostegno arriva dalla Regione Lazio e il patrocinio dal Comune di Roma e dall’ADV (Associazione Disabili Visivi).

L’appuntamento con Il capitale umano è quindi per oggi, 27 gennaio, a Milano (Sala Alda Merini, Spazio Oberdan della Città Metropolitana di Milano, Viale Vittorio Veneto, 2, ore 20) e a Roma (Cinema dei Piccoli, Viale della Pineta, 15, ore 18.45).
Da segnalare infine che anche le persone non disabili potranno provare la visione audiocommentata del film, prenotando cuffia e mascherina oscuraocchi, anche se naturalmente la priorità verrà data ai fruitori non vedenti. (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: pressoffice@scrittoio.net

http://www.superando.it/

Newsletter