Una cucciola nata idrocefala

Sasha, la cagnolina disabile: quando l’amore supera ogni ostacolo

Pubblicato: sabato 23.12.2017 alle 12:00
138 Numero visite | Nessun commento
Categoria: Notizie di animali

Segui Sordionline su

23 dicembre 2017, di Martina Immi La commovente storia di una cagnolina nata disabile e per questo abbandonata da tutti: ora ha trovato una proprietaria che se ne prende cura e la riempie d’amore, donandogli una nuova vita dopo che tutti la davano per spacciata.

Photo Credits Facebook

La disabilità è un argomento difficile: una persona disabile verrà sempre trattata come malata o incapace di svolgere le normali azioni come una persona sana. Ma se si tratta di un animale le cose sono diverse? Ebbene si, quando parliamo di una animale la situazione è nettamente diversa, poichè è maggiormente difficile: un animale nato disabile viene tristemente abbandonato, a meno che non trovi un amico umano cosi paziente e volenteroso da prendersene cura.

E’ proprio quello che è accaduto ad una cucciola nata idrocefala, con il labbro leporino e la palatoschisi (malformazioni che riguardano sia il cervello che il palato dell’animale): Sasha, questo il suo nome, è stata abbandonata appena venuta alla luce e, date le sue difficili condizioni, andava incontro a morte certa. Fortunatamente è stata trovata da una donna speciale che si occupa di accogliere gatti malati e bisognosi per poi rimetterli in salute e darli in adozione: di fronte alla cucciola, la donna non ha esitato nemmeno un secondo e ha deciso di prenderla con sè.

“E’ perfettamente imperfetta. È stata una combattente dal primo giorno e ha superato molti ostacoli nel suo breve tempo su questo pianeta. Come sua madre adottiva, mi sono preoccupata e agitata, ho perso un sacco di sonno, ho messo parecchi capelli bianchi, ma niente di tutto questo è importante quando la guardo negli occhi”, ha raccontato la sua nuova proprietaria. Nonostante ogni veterinario le rispondesse che l’eutanasia era l’unica soluzione per il povero animale, lei non si è arresa e grazie alle sue amorevoli cure, ora Sasha è arrivata a festeggiare i tre mesi di vita. “E’ una cucciola speciale. […]Dovrebbe essere d’ispirazione per il mondo intero”: è il pensiero della sua mamma adottiva e l’augurio di tutti noi. Non fermatevi davanti alla disabilità: un cane difficile può donare lo stesso tanto http://velvetpets.itamore.

Home Page

Tags correlati: , , ,

Perugia
Sabato 6 gennaio 2018

Aspettiamo la Befana! dell’AUSRU

Finalmente un’occasione per concludere queste bellissime giornate invernali di festa

31 Dic 2017
Articoli sullo stesso argomento

Strumenti
Stampa questa pagina Stampa questa pagina
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico
Scrivi il tuo articolo
Iscriviti alla Newsletter


Titolo della pagina:

Sasha, la cagnolina disabile: quando l’amore supera ogni ostacolo


Questo indirizzo (URL) del sito di una pagina:
http://www.sordionline.com/index.php/2017/12/sasha-la-cagnolina-disabile-lamore-supera-ostacolo/

Cosa ne pensi? Aggiungi un commento

Per scrivere: Accedi oppure registrati per pubblicare un commento.

Ultimi commenti
Chi: DeafBook: la letteratura dei sordi | Il Blogger dei Sordi

Intervista all’autrice Eliana Zambito Marsala de “Colorami l’Anima”

Data: 4-1-2018

Chi: ABUSI SUI BAMBINI SORDI:la confessione del prete dell'Istituto Provolo - Varese Press giornale online

Pedofilia al Provolo in Argentina, ispettore del Papa interrogato dal pm

Data: 29-11-2017

Chi: ABUSI SUI BAMBINI SORDI:la confessione del prete dell'Istituto Provolo - Varese Press giornale online

Istituto Provolo, abusi sui bimbi sordomuti: in esclusiva i documenti secretati dal Vaticano

Data: 29-11-2017

Utenti registrati
Iscriviti

Gestore di Sordionline

- Sordionline propone di offrire ciò che occorre per svolgere in modo più efficace ed efficiente le attività quotidiane sfruttando al meglio la comunicazione e le potenzialità offerte da Internet per persone sorde