Uno spazio è dedicato ai video per non udenti

Alghero: fino al 5 gennaio in mostra nell’Atelier i lavori dei disabili

Iniziativa della Caritas

Pubblicato: mercoledì 27.12.2017 alle 11:36
211 Numero visite | Nessun commento
Categoria: Arte & Cultura

Segui Sordionline su

Che fare dopo la fine del ciclo scolastico ? Le famiglie di persone con disabilità, se lo chiedono. Partendo da questo interrogativo, ad Alghero è nata l’Associazione di volontariato “Laboratorio delle Strategie” con l’obiettivo di attivarsi affinché le persone con disabilità non si isolino, ma continuino a partecipare attivamente alla vita sociale e culturale.

Così, per il periodo natalizio, tra le iniziative legate a “Més Que un Mes”, Comune di Alghero e Fondazione Alghero hanno messo a disposizione uno degli Atelier, situato all’interno de Lo Quarter in Largo San Francesco, dove i volontari dell’Associazione espongono alcuni lavori realizzati dai ragazzi con disabilità all’interno del progetto “Eppoi ?” finanziato dalla Caritas, così come gli altri progetti del “Laboratorio delle Strategie”.

  Si possono così ammirare e acquistare alcuni disegni riprodotti su magliette, felpe, borse, agende, ma anche quadri e fotografie. Uno spazio è dedicato ai video per non udenti con i ragazzi che guidano gli spettatori in un viaggio virtuale nella storia del territorio algherese. L’esposizione resterà aperta sino al prossimo 5 gennaio. L’obiettivo del progetto “Eppoi?” è quello di lavorare sull’autostima e fornire una motivazione perché continuino a partecipare attivamente alla vita sociale, favorendo spunti di riflessione attraverso percorsi di sensibilizzazione socio-culturale intrinseci al territorio in cui si vuole operare.

   Attraverso il consolidamento delle competenze di base, si vuole agire su una valorizzazione generale delle capacità personali, in un’ottica di ampliamento delle possibilità occupazionali, con l’obiettivo di operare con azioni mirate. Le opere esposte valorizzano e promuovono le competenze e le abilità degli studenti e spesso, l’opera d’arte, è il loro modo di comunicare con l’esterno. Inoltre, il progetto prevede che ciascuno riceva un premio adeguato per i traguardi raggiunti e la diffusione delle loro opere diventa così un incentivo e una gratificazione che migliorerà la loro e la nostra vita.

26 dic 2017 13:35

https://www.buongiornoalghero.it

 

Perugia
Sabato 6 gennaio 2018

Aspettiamo la Befana! dell’AUSRU

Finalmente un’occasione per concludere queste bellissime giornate invernali di festa

31 Dic 2017
Articoli sullo stesso argomento

Strumenti
Stampa questa pagina Stampa questa pagina
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico
Scrivi il tuo articolo
Iscriviti alla Newsletter


Titolo della pagina:

Alghero: fino al 5 gennaio in mostra nell’Atelier i lavori dei disabili


Questo indirizzo (URL) del sito di una pagina:
http://www.sordionline.com/index.php/2017/12/alghero-al-5-gennaio-mostra-nellatelier-lavori-dei-disabili/

Cosa ne pensi? Aggiungi un commento

Per scrivere: Accedi oppure registrati per pubblicare un commento.

Ultimi commenti
Chi: DeafBook: la letteratura dei sordi | Il Blogger dei Sordi

Intervista all’autrice Eliana Zambito Marsala de “Colorami l’Anima”

Data: 4-1-2018

Chi: ABUSI SUI BAMBINI SORDI:la confessione del prete dell'Istituto Provolo - Varese Press giornale online

Pedofilia al Provolo in Argentina, ispettore del Papa interrogato dal pm

Data: 29-11-2017

Chi: ABUSI SUI BAMBINI SORDI:la confessione del prete dell'Istituto Provolo - Varese Press giornale online

Istituto Provolo, abusi sui bimbi sordomuti: in esclusiva i documenti secretati dal Vaticano

Data: 29-11-2017

Utenti registrati
Iscriviti

Gestore di Sordionline

- Sordionline propone di offrire ciò che occorre per svolgere in modo più efficace ed efficiente le attività quotidiane sfruttando al meglio la comunicazione e le potenzialità offerte da Internet per persone sorde