Svizzera
Sostegno anziani

Stati un po’ meno “sordi”

Concessi maggiori rimborsi agli anziani che necessitano di un apparecchio acustico

Pubblicato: venerdì 15.9.2017 alle 11:19
Segui Sordionline su
140 Numero visite | Nessun commento
Categoria: Esteri

Le persone in AVS devono poter beneficiare di un rimborso più elevato per un apparecchio acustico.

Il Consiglio degli Stati ha approvato tacitamente giovedì un mozione di Josef Dittli (PLR/UR) e modificata dal Nazionale. Il Governo dovrà ora preparare una modifica legislativa.

Il “senatore” urano chiedeva che i pensionati potessero essere rimborsati alla stessa stregua di coloro che sono al beneficio dell’AI. Nella versione adottata dal Nazionale, il rimborso è stato limitato al 75% delle prestazioni dell’AI. Ora gli Stati si sono allineati a tale modifica.

Attualmente l’AVS versa un forfait di 630 franchi per chi necessita di tali apparecchi, mentre l’assicurazione invalidità ne accorda 840.

ATS/bin

http://www.rsi.ch

 

 

Articoli sullo stesso argomento

Strumenti
Stampa questa pagina Stampa questa pagina
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico
Scrivi il tuo articolo
Iscriviti alla Newsletter


Titolo della pagina:

Stati un po’ meno “sordi”


Questo indirizzo (URL) del sito di una pagina:
http://www.sordionline.com/index.php/2017/09/stati-un-po-meno-sordi/

Cosa ne pensi? Aggiungi un commento

Per scrivere: Accedi oppure registrati per pubblicare un commento.

Ultimi commenti
Chi: #AssistenzaH24Subito : Aggiornamenti in tempo reale sul caso dei disabili siciliani senza assistenza domiciliare H24 da 20anni « #StopAllaViolenzaSuiDisabili

Jovanotti con Pif: «Mi fa schifo chi prende in giro i disabili siciliani»

Data: 20-6-2017

Utenti registrati
Iscriviti

Gestore di Sordionline

-

Sordionline propone di offrire ciò che occorre per svolgere in modo più efficace ed efficiente le attività quotidiane sfruttando al meglio la comunicazione e le potenzialità offerte da Internet per persone sorde