Torino
di Paolo De Luca

Rinnovo della patente di guida per le persone con disabilità uditiva

Pubblicato: venerdì 8.9.2017 alle 11:40
500 Numero visite | Nessun commento
Categoria: I sordi del Blog

Segui Sordionline su

Gentilissimi,  ci ha fatto piacere  legere l’articolo sul rinnovo della patente di guida  per le persone con disabilità uditiva,ripreso da alcune testate giornalistiche .

5 settembre 2017

A questo riguardo cogliamo l’occasione per condividere una riflessione sulla circolare su visite patente di guida per persone affette da sordità (comuncato n°80 del 14 agosto 2017) del Ministero della Salute .   L’APIC ritiene che quanto afferma il comunicato stampa del Ministero della Salute  sia una buona notizia che conferma la giustezza delle ragioni delle richieste  portate avanti dalle associazioni in merito all’inserimento della sordità fra le patologia stabiizzate . Nell’attesa di poter visionare  la circolare e aver conoscenza piena e particolareggiata  del chiarimento del testo al fine di  evitare interpretazioni non corrispondenti al chiarimento (purtroppo non siamo riusciti a recuperarla),non ci lasciamo andare ad esultanze che potrebberero tramutarsi in delusioni .

La nostra preoccupazione è essenzialmente questa : per le persone in situazione di disabilità uditiva profonda senza il riconoscimento L 381/70, la circolare specifica la possibilità del rinnovo della patente di guida attraverso il medico monocratico ?

Questo dubbio nasce da una interpretazione che ci auguriamo non corretta , ci sembra che la circolare nel ribadire l’applicazione omogenea per tutto il territorio nazionale delle procedure di seplificazione stabilisca come requisito prioritario il riconoscimento della L.381/70

La condizione  di sordo civile con la legge vigente (L381/70)viene riconosciuta a chi nasce o diventa sordo entro il 12° anno di età , quindi chi lo diventa successivamente  in modo  grave /gravissimo ha solo riconoscimento dell’invalidità civile , la situazione di sordità grave comporta  che la visita per il rinnovo della patente di guida venga effettuata c/o la Commissione Provinciale dell’INPS .

Riteniamo che le persone con disabilità uditiva grave mancante del riconoscimento di sordo civile (L 381 /70 ) siano in maggioranza e si trovano nella situazione di disagio al momento del rinnovo patente di guida . L’eventuale esclusione dalla possibilità di rinnovare la patente  con dottore monocratico x non requisito L381/70 ,significherebbe discriminazione ,chi utilizza l’impianto cocleare sicuramente si nella condizione di persona con patologia stabilizzata e non suscettibile di aggravamento.

cordiali saluti Paolo De Luca per consiglio direttivo dell’APIC www.apic-torino.it

 

Perugia
Sabato 6 gennaio 2018

Aspettiamo la Befana! dell’AUSRU

Finalmente un’occasione per concludere queste bellissime giornate invernali di festa

31 Dic 2017
Articoli sullo stesso argomento

Strumenti
Stampa questa pagina Stampa questa pagina
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico
Scrivi il tuo articolo
Iscriviti alla Newsletter


Titolo della pagina:

Rinnovo della patente di guida per le persone con disabilità uditiva


Questo indirizzo (URL) del sito di una pagina:
http://www.sordionline.com/index.php/2017/09/rinnovo-della-patente-guida-le-persone-disabilita-uditiva/

Cosa ne pensi? Aggiungi un commento

Per scrivere: Accedi oppure registrati per pubblicare un commento.

Ultimi commenti
Chi: DeafBook: la letteratura dei sordi | Il Blogger dei Sordi

Intervista all’autrice Eliana Zambito Marsala de “Colorami l’Anima”

Data: 4-1-2018

Chi: ABUSI SUI BAMBINI SORDI:la confessione del prete dell'Istituto Provolo - Varese Press giornale online

Pedofilia al Provolo in Argentina, ispettore del Papa interrogato dal pm

Data: 29-11-2017

Chi: ABUSI SUI BAMBINI SORDI:la confessione del prete dell'Istituto Provolo - Varese Press giornale online

Istituto Provolo, abusi sui bimbi sordomuti: in esclusiva i documenti secretati dal Vaticano

Data: 29-11-2017

Utenti registrati
Iscriviti

Gestore di Sordionline

- Sordionline propone di offrire ciò che occorre per svolgere in modo più efficace ed efficiente le attività quotidiane sfruttando al meglio la comunicazione e le potenzialità offerte da Internet per persone sorde