Australia
Produttrice di protesi acustiche

Nucleus 7, l’impianto cocleare che si controlla con iPhone

Pubblicato: lunedì 11.9.2017 alle 10:28
Segui Sordionline su
379 Numero visite | Nessun commento
Categoria: Tecnologia

Nucleus 7 Sound Processor è l’impianto cocleare messo a punto da Apple e Cochlear in grado di connettersi ad iPhone via wireless e che può essere gestito totalmente tramite smartphone

di Gaetano Mero – 31/07/2017 11:03

Cochlear, società australiana produttrice di protesi acustiche, ed Apple hanno collaborato alla realizzazione di un impianto cocleare completamente gestibile tramite iOS. Si tratta di un impianto artificiale utilizzato in casi di sordità acuta che replica il funzionamento della parte interna dell’orecchio detta appunto coclea: l’apparecchio converte il suono esterno in impulsi elettrici in modo da simulare l’udito naturale.

Il dispositivo, approvato dalla Food And Drug Administration americana lo scorso giugno e dedicato a persone con deficit uditivi, prende il nome di Nucleus 7 Sound Processor e consente agli utenti di personalizzare il volume in ascolto in base alle diverse necessità grazie ad un nuovo processore audio che dialoga con i device della major californiana

Per facilitare le operazioni Nucleus 7 si connette ad un iPhone, iPad o iPod Touch come un comune dispositivo audio Bluetooth, senza la necessità di installare alcuna applicazione secondaria per gestire tutte le funzionalità.

Il pairing dell’impianto con iPhone permetterà ad esempio di bilanciare il volume con i tasti di controllo dello smartphone o di ascoltare le chiamate direttamente dal Nucleus 7. Lo stesso vale per l’ascolto di musica e chiamate FaceTime o qualsiasi altro tipo di contenuto con audio.

L’approvazione del Nucleus 7 costituisce un punto di svolta per le persone con deficit uditivo. Grazie all’impianto cocleare d’ora in poi sarà possibile telefonare, ascoltare musica, guardare video e fare chiamare FaceTime direttamente in streaming – ha spiegato Chris Smith, Executive Officer e Presidente di Cochlear. Questo nuovo processore audio è il frutto del nostro grande impegno per aiutare il maggior numero di persone affette da perdita uditiva a connettersi con gli altri e vivere una vita completa“.

Nucleus 7 è il 24% più leggero della generazione precedente, ha una batteria con una durata maggiore e può essere utilizzato anche dai pazienti più piccoli. Il prodotto sarà disponibile, al momento, solo per gli utenti di Stati Uniti e Canada, a partire da settembre 2017, ad un prezzo ancora da definire

http://www.dday.it

 

Segnalato da M.Lonati

 

Articoli sullo stesso argomento

Strumenti
Stampa questa pagina Stampa questa pagina
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico
Scrivi il tuo articolo
Iscriviti alla Newsletter


Titolo della pagina:

Nucleus 7, l’impianto cocleare che si controlla con iPhone


Questo indirizzo (URL) del sito di una pagina:
http://www.sordionline.com/index.php/2017/09/nucleus-7-limpianto-cocleare-si-controlla-iphone/

Cosa ne pensi? Aggiungi un commento

Per scrivere: Accedi oppure registrati per pubblicare un commento.

Ultimi commenti
Chi: #AssistenzaH24Subito : Aggiornamenti in tempo reale sul caso dei disabili siciliani senza assistenza domiciliare H24 da 20anni « #StopAllaViolenzaSuiDisabili

Jovanotti con Pif: «Mi fa schifo chi prende in giro i disabili siciliani»

Data: 20-6-2017

Utenti registrati
Iscriviti

Gestore di Sordionline

-

Sordionline propone di offrire ciò che occorre per svolgere in modo più efficace ed efficiente le attività quotidiane sfruttando al meglio la comunicazione e le potenzialità offerte da Internet per persone sorde