Lugano
La storia di Laura

Una voce dal mondo del silenzio

«Il mio sogno non è poter sentire, ma che gli altri smettano di guardarmi in modo strano»

Pubblicato: mercoledì 2.8.2017 alle 17:43
Segui Sordionline su
497 Numero visite | Nessun commento
Categoria: Esteri

LUGANO – «Io sono Laura. Sono una giovane ragazza, sposata, figlia di genitori sordi. Anche io sono sorda. Mi sento un po’ diversa, sì, io uso la lingua dei segni per comunicare, mentre gli altri parlano. Ma a parte questo, mi sento una persona normale. Il mio problema all’udito non mi impedisce di lavorare, di vivere e divertirmi con gli amici, di avere una vita normale.

Lavoro per la Federazione svizzera dei sordi in Ticino, e mi occupo di genitori e prima infanzia. Ogni mattina prendo il treno e vado a lavorare. Non poter comunicare facilmente con tutti non è certo sempre evidente, soprattutto se ripenso alla mia infanzia. Il fatto di non riuscire a farmi comprendere mi ha portato a confrontarmi con situazioni negative, ma sono convinta che, sebbene per motivi diversi, il confronto con esperienze difficili può succedere a tutti nella vita.

Le persone udenti però spesso guardano alla persona sorda come se le mancasse qualcosa, come se fosse incapace. È forse questa la cosa più difficile da sopportare per me. Spesso pensano che se non può sentire e parlare, allora significa che ci sia anche qualche problema cognitivo. Ma non è così, anche se non può sentire o parlare, è una persona come tutti gli altri, con una storia, con dei limiti e delle virtù.

Il mio sogno è che le persone udenti non ci guardino più in modo strano, che almeno tentino di comprendere che le persone diverse hanno delle qualità proprio come loro.

Spero davvero che in futuro possa compiersi questo cambiamento».

TU!- Un percorso sulla diversità

L’esposizione Tu! è organizzata da L’ideatorio dell’Università della Svizzera italiana in collaborazione con Pro Infirmis Ticino e Moesano.

Villa Saroli, Lugano
Ve-Sa- Do dalle 14 alle 18
Maggiori informazioni qui.

http://www.tio.ch/

 

Interprete lingua dei segni gesticola a caso durante conferenza stampa polizia Video

Ha destato incredulità l’operato di un’interprete che a Tampa, in Florida, ha fantasiosamente tradotto un comunicato delle Forze dell’Ordine...

Guarda tutti i videaf

Monterotondo (Roma)
16 dicembre 2017

Circolo per l’Integrazione dei Sordi Monterotondo ‘consegna ceste di Natale 2017’

Per i soci CIS e gli allievi della Scuola LIS al circolo dalle 17,30 e CENA SOCIALE

10 Dic 2017
Articoli sullo stesso argomento

Strumenti
Stampa questa pagina Stampa questa pagina
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico
Scrivi il tuo articolo
Iscriviti alla Newsletter


Titolo della pagina:

Una voce dal mondo del silenzio


Questo indirizzo (URL) del sito di una pagina:
http://www.sordionline.com/index.php/2017/08/voce-dal-mondo-del-silenzio/

Cosa ne pensi? Aggiungi un commento

Per scrivere: Accedi oppure registrati per pubblicare un commento.

Roma
di Licia Gargiulo

Natale a Cinecittà World

Ultimi commenti
Chi: ABUSI SUI BAMBINI SORDI:la confessione del prete dell'Istituto Provolo - Varese Press giornale online

Pedofilia al Provolo in Argentina, ispettore del Papa interrogato dal pm

Data: 29-11-2017

Chi: ABUSI SUI BAMBINI SORDI:la confessione del prete dell'Istituto Provolo - Varese Press giornale online

Istituto Provolo, abusi sui bimbi sordomuti: in esclusiva i documenti secretati dal Vaticano

Data: 29-11-2017

Chi: QUANTA CONFUSIONE | Il Blogger dei Sordi

Perché quel Testo Unico non va bene

Data: 23-11-2017

Utenti registrati
Iscriviti

Gestore di Sordionline

-

Sordionline propone di offrire ciò che occorre per svolgere in modo più efficace ed efficiente le attività quotidiane sfruttando al meglio la comunicazione e le potenzialità offerte da Internet per persone sorde