Torino
Venerdì 22 settembre 2017

Convegno “Informazione Cultura e Accessibilità. Informarsi per informare meglio”

In collaborazione con ANFFAS Piemonte e l’Associazione Oltre la Forma

Pubblicato: venerdì 28.7.2017 alle 17:56
Segui Sordionline su
239 Numero visite | Nessun commento
Categoria: Arte & Cultura

Lo scopo del Convegno è un focus sui rapporti tra informazione e cultura. Se si parla di accessibilità culturale come se ne parla e in quali spazi?

L’accessibilità culturale debba diventare una regola non solo nei sistemi di produzione della cultura ma anche nei sistemi informativi della cultura stessa. Un’informazione culturale corretta che tenga conto delle degli strumenti di fruizione accessibile, ha lo scopo di contribuire all’ affermazione e alla consapevolezza dell’importanza di produrre cultura PER TUTTI.

Saranno anche presi in considerazione testimonianze internazionali con rappresentanti del mondo dell’informazione.

L’obiettivo è quello di portare delle corrette e forse nuove informazioni ai destinatari; di trasmettere il valore educativo, culturale e sociale della resa accessibile; di conoscere quali strategie sono adottate dai diversi media e come si affronta il tema a livello internazionale .

Interventi Istituzionali

Roberto Speziale (Presidente Nazionale ANFFAS)

Silvio Magliano ( Consiglio Regionale – Cooperativa il Volto)

Francesca Leon ( Città di Torino – Assessora alla Cultura)

Paolo Masini (Mibact – Consigliere Ministro Franceschini)

 

Relatori

Stefano Pierpaoli (Consequenze)

Stefano Borgato (Superando.it- quotidiano on line)

Dario Scarpati (accessibilità Museale – ICOM Italia)

Miriam Mandosi ((coordinatrice del gruppo di lavoro dei Giovani Professionisti Museali di ICOM Italia).

Federico Spoletti (Sub-ti Access)

Vera Arma (Associazione Culturabile)

Carlo Eugeni (Docente di sottotitolazione per non udenti (Università di Parma o Civica Scuola Interpreti e Traduttori “Altiero Spinelli” di Milano)

Pilar Orero (Progetto Europeo Easy Reading) – Cristina Mussinelli (da definire Fondazione LIA)

Alejandro Moledo (European Disability Forum New Technologies and Innovation)

Raffaella Cocco (responsabile accessibilità RAI)

Jacopo Venier (direttore Libera TV)

Antonio Malafarina –(giornalista freelance e blogger del Corriere della Sera InVisibili,)

Scaricare da documenti in formato DOC.

Modulo Iscrizione Convegno (2)

presentazione programma convegno 2

Destinatari

Il convegno oltre che ai giornalisti e al pubblico ha individuato i seguenti destinatari:

Web Designer, Blogger, Youtubers, Radio e web radio, Web TV

Studenti (scienze della Comunicazione e DAMS) e ovviamente

Esponenti delle categorie: UICI, Fiadda, Ens, Istituto Sordi, Apri, APIC, CPD

Info e Iscrizioni Associazione Torino + Cultura Accessibile onlus Ufficio Stampa – Daniela Trunfio

Associazione Torino + Cultura Accessibile Onlus
Direzione e Sviluppo ProgettoTel 011.8171483 – E-Mail: torino.culturaccessibile@gmail.com – CF 97815120015

 

Monterotondo
Sabato 21 ottobre 2017

Il CIS Monterotondo organizza una ‘Festa non solo nonni’

Prenotazioni entro giovedì 19 ottobre al 3391527538. Contributo di ogni partecipante 15,00 euro

14 Ott 2017
Articoli sullo stesso argomento

Strumenti
Stampa questa pagina Stampa questa pagina
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico
Scrivi il tuo articolo
Iscriviti alla Newsletter


Titolo della pagina:

Convegno “Informazione Cultura e Accessibilità. Informarsi per informare meglio”


Questo indirizzo (URL) del sito di una pagina:
http://www.sordionline.com/index.php/2017/07/convegno-informazione-cultura-accessibilita-informarsi-informare-meglio/

Cosa ne pensi? Aggiungi un commento

Per scrivere: Accedi oppure registrati per pubblicare un commento.

Ultimi commenti
Chi: #AssistenzaH24Subito : Aggiornamenti in tempo reale sul caso dei disabili siciliani senza assistenza domiciliare H24 da 20anni « #StopAllaViolenzaSuiDisabili

Jovanotti con Pif: «Mi fa schifo chi prende in giro i disabili siciliani»

Data: 20-6-2017

Utenti registrati
Iscriviti

Gestore di Sordionline

- Sordionline propone di offrire ciò che occorre per svolgere in modo più efficace ed efficiente le attività quotidiane sfruttando al meglio la comunicazione e le potenzialità offerte da Internet per persone sorde