Pubblicato: sabato 10.6.2017 alle 17:04
186 Numero visite | Sei in Salute e Benessere

Torino
Progetto 'Parole e segni di prevenzione'

Prevenire l’Aids con la lingua dei segni per chi ha problemi di invalidità

Condividi questo articolo
Segui Sordionline su

Pubblicato: sabato 10. 6. 2017 alle 17:04
Categoria: Salute e Benessere
186 Numero visite
Commenta: Nessun commento
Postato: webdesigner
Tags correlati: , , , ,

Il progetto consiste nella realizzazione di video per YouTube in cui verranno spiegati i principali comportamenti contro l’Hiv

federico callegaro – torino, 9 giugno 2017

La lotta contro l’Aids passa attraverso la prevenzione. Come fare, però, quando i consueti canali di divulgazione sono resi difficoltosi da problemi di comunicazione dovuti all’invalidità? A rispondere a questa domanda, grazie a un progetto lanciato su Eppela (la prima piattaforma italiana di crowdfunding reward-based), ci hanno provato i volontari di Lila Piemonte onlus (Lega Italiana Lotta Aids).

IL PROGETTO

E’ loro infatti il progetto «Parole e segni di prevenzione», esperimento che consiste nella realizzazione di video per YouTube in cui verranno spiegati i principali comportamenti preventivi contro l’Hiv, raccontati nel linguaggio dei segni.

«Il progetto nasce dalla consapevolezza che le persone sorde hanno un accesso parziale alla lingua italiana, sia scritta sia orale, e dal momento che conoscono un vocabolario ridotto e spesso rigido, fraintendono molti significati sintattici – spiega l’associazione – Per raggiungere l’obiettivo di una migliore comprensione dei contenuti di prevenzione si è pensato quindi di produrre dei filmati pubblicati su YouTube in Lingua dei Segni Italiana, in cui veicolare i principali messaggi su Hiv/Aids».

I SUPPORTI

Parole e segni di prevenzione gode del supporto da parte dell’iniziativa Risorse di Fondazione Sviluppo e Crescita CRT che, al raggiungimento di almeno il 50% dell’obiettivo, si impegna a cofinanziare il progetto nella sua interezza fino al raggiungimento del traguardo finale di 4mila euro

http://www.lastampa.it/

 

Monte Porzio Catone (RM)
Frammenti Festival '17 – #this is water

Visita guidata in LIS all’area archeologica del Parco del Tuscolo

Ultimo articolo

Roma
Senza anima?

Il New York Times: «Trastevere muore senza il cinema America»

Dalle colonne del quotidiano Usa arriva un monito su ciò che potrebbe diventare uno dei quartieri più famosi della Capitale se...

Nessun commento
Articoli sullo stesso argomento

Strumenti
Stampa questa pagina Stampa questa pagina
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico
Scrivi il tuo articolo
Iscriviti alla Newsletter


Titolo della pagina:

Prevenire l’Aids con la lingua dei segni per chi ha problemi di invalidità


Questo indirizzo (URL) del sito di una pagina:
http://www.sordionline.com/index.php/2017/06/prevenire-laids-la-lingua-dei-segni-problemi-invalidita/

Cosa ne pensi? Aggiungi un commento

Per scrivere: Accedi oppure registrati per pubblicare un commento.

Roma
Iniziative per tutti

Che cosa fare a Ferragosto 2017 Roma

Ultimi commenti
Chi: #AssistenzaH24Subito : Aggiornamenti in tempo reale sul caso dei disabili siciliani senza assistenza domiciliare H24 da 20anni « #StopAllaViolenzaSuiDisabili

Jovanotti con Pif: «Mi fa schifo chi prende in giro i disabili siciliani»

Data: 20-6-2017

Utenti registrati
Iscriviti

Gestore di Sordionline

- Sordionline propone di offrire ciò che occorre per svolgere in modo più efficace ed efficiente le attività quotidiane sfruttando al meglio la comunicazione e le potenzialità offerte da Internet per persone sorde