Milano
In occasione del 104° Congresso Nazionale SIO

MED-EL presenta ADHEAR: la soluzione per l’udito a conduzione ossea che non necessita l’intervento chirurgico

Pubblicato: giovedì 18.5.2017 alle 16:39
Segui Sordionline su
472 Numero visite | Nessun commento
Categoria: Salute e Benessere

Fissa, Accendi, Ascolta – una tecnologia innovativa che offre un modo semplice e poco invasivo per il trattamento dell’ipoacusia trasmissiva

Milano, 18 maggio 2017 – MED-EL, leader mondiale nel campo degli impianti uditivi, ha annunciato oggi il lancio di ADHEAR, la soluzione a conduzione ossea che segnerà il futuro nel campo delle tecnologie per la cura della perdita dell’udito. Questa tecnologia innovativa offre una soluzione a conduzione ossea non chirurgica per trattare l’ipoacusia trasmissiva.

ADHEAR è la soluzione ideale per i pazienti con perdita dell’udito trasmissiva senza dover ricorrere, per scelta o necessità ad intervento chirurgico. Questa nuova tecnologia é costituita da due componenti esterne: un adesivo e un processore audio.

Il processore audio capta le onde sonore, le converte in vibrazioni e le trasmette all’osso attraverso un adesivo che viene applicato dietro l’orecchio. L’osso trasferisce quindi le vibrazioni attraverso il cranio direttamente all’orecchio interno dove vengono processate come normali suoni. Proprio perché utilizza le ossa del cranio, questa è la soluzione migliore per trattare coloro che presentano una sordità trasmissiva medio-lieve, generalmente causate da lesioni al timpano, al canale uditivo o all’orecchio medio e soprattutto per i pazienti più piccoli.

ADHEAR si applica in modo del tutto naturale e non invasivo alla cute, così che anche i bambini affetti da ipoacusia trasmissiva possano beneficiare di tutti i vantaggi che questa soluzione offre, consentendo loro un normale sviluppo psico-fisico e comunicativo sin dalla più giovane età.

“MED-EL è sempre in prima linea quando si tratta di sviluppare tecnologie innovative e ADHEAR ne è la conferma. Questa soluzione va ad aggiungersi alla vasta gamma di prodotti di alta qualità creati per risolvere i problemi uditivi”, ha affermato la Dottoressa Ingeborg Hochmair, CEO di MED-EL. “Grazie a questa tecnologia si apre un intero mondo di suoni a tutti coloro che sono affetti da ipoacusia trasmissiva. Questo é un altro passo avanti per aiutare sempre più pazienti a superare l’ostacolo comunicativo che la sordità comporta.”

MED-EL ha acquisito la tecnologia del dispositivo dalla società di dispositivi medici svedese Otorix nel 2016 e ha poi ulteriormente sviluppato ADHEAR nella sua sede a Innsbruck, in Austria.

Patrik Westerkull, fondatore e CEO di Otorix e inventore di ADHEAR, ha commentato: “C’era la necessità di una soluzione a conduzione ossea senza pressione e che non prevedesse l’intervento chirurgico. Grazie a ADHEAR, finalmente, abbiamo un sistema facile da usare e comodo da indossare, che fornisce un accesso costante al suono e può essere indossato con discrezione dietro l’orecchio. Sono entusiasta che i pazienti affetti da ipoacusia trasmissiva potranno ora trarre tutti i benefici possibili da questa tecnologia davvero rivoluzionaria.”

ADHEAR ha ricevuto l’approvazione CEE e sarà disponibile nei paesi in cui questa certificazione è vigente.

###

 

ADHEAR

ADHEAR è un sistema facile da usare e comodo da indossare che fornisce un accesso costante al suono e può essere indossato con discrezione dietro l’orecchio. Il dispositivo è disponibile in tre colori: Simply Black, Terra Brown e Dove Silver.

Audio Processore Altezza ˂ 15mm Larghezza ˂ 35mm Peso, batteria inclusa ˂ 15g Adattatore adesivo Altezza ˂ 6mm Larghezza ˂ 30mm Peso ˂ 1g Alimentazione Sistema non ricaricabile batteria PR48 – 13, con una durata di carica di circa 2 settimane.

Connettività ADHEAR può essere collegato a dispositivi audio (telefoni cellulari, ecc…), a dispositivi e accessori Bluetooth, ricevitori FM e ricevitori telecoil.

 

MED-EL

MED-EL Medical Electronics, con sede in Austria e 31 filiali in tutto il mondo, è leader mondiale nel campo degli impianti per l’udito. L’azienda a conduzione familiare è tra le pioniere del settore. I due scienziati austriaci Ingeborg ed Erwin Hochmair hanno sviluppato i primi impianti cocleari micro-elettronici multicanale del mondo nel 1977. L’impianto cocleare era e rimane la prima sostituzione di un senso umano, il senso dell’udito. Nel 1990 hanno posto le basi per la crescita della società quando hanno assunto i primi dipendenti. Ad oggi, l’azienda è cresciuta fino ad avere più di 1.800 dipendenti in tutto il mondo.

Oggi MED-EL offre la più ampia gamma di soluzioni impiantabili al mondo, in grado di trattare diversi gradi di disabilità uditive, inclusi impianti cocleari, impianti per l’orecchio medio e impianti a conduzione ossea, così come un sistema combinato per la stimolazione elettrica e acustica, protesi acustiche e impianti al tronco encefalico. Persone in oltre 115 paesi hanno riacquistato la possibilità di udire grazie all’aiuto di un prodotto di MED – EL . www.medel.com

Allegati da documenti:
ADHEAR di MED-EL la soluzione per l’udito che non si vede! DOC

La storia delle soluzioni per l’udito PDF

 

Ufficio stampa

FleishmanHillard Italia

Laura Meroni: laura.meroni@fleishmaneurope.com

Gloria Gerosa: gloria.gerosa@fleishmaneurope.com

Ilaria Carfì: ilaria.carfi@fleishmaneurope.com

 

 

 

Articoli sullo stesso argomento

Strumenti
Stampa questa pagina Stampa questa pagina
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico
Scrivi il tuo articolo
Iscriviti alla Newsletter


Titolo della pagina:

MED-EL presenta ADHEAR: la soluzione per l’udito a conduzione ossea che non necessita l’intervento chirurgico


Questo indirizzo (URL) del sito di una pagina:
http://www.sordionline.com/index.php/2017/05/med-el-presenta-adhear-la-soluzione-ludito-conduzione-ossea-non-necessita-lintervento-chirurgico/

Cosa ne pensi? Aggiungi un commento

Per scrivere: Accedi oppure registrati per pubblicare un commento.

Ultimi commenti
Chi: #AssistenzaH24Subito : Aggiornamenti in tempo reale sul caso dei disabili siciliani senza assistenza domiciliare H24 da 20anni « #StopAllaViolenzaSuiDisabili

Jovanotti con Pif: «Mi fa schifo chi prende in giro i disabili siciliani»

Data: 20-6-2017

Utenti registrati
Iscriviti

Gestore di Sordionline

- Sordionline propone di offrire ciò che occorre per svolgere in modo più efficace ed efficiente le attività quotidiane sfruttando al meglio la comunicazione e le potenzialità offerte da Internet per persone sorde