Roma
Riconoscimento LIS

La lingua dei segni in aula al Senato, l’intervento del senatore PD Russo

Pubblicato: giovedì 18.5.2017 alle 11:10
Segui Sordionline su
236 Numero visite | Nessun commento
Categoria: Politica

Il senatore del Pd Francesco Russo, relatore del provvedimento sulla LIS, intervenendo nell’Aula di Palazzo Madama: “La legge che riconosce piena dignita’ alla lingua dei segni italiana arriva con almeno 20 anni di ritardo.

(Agenzia Vista) Roma, 18 maggio 2017

Guarda il video

Oggi, infatti, noi presentiamo una norma di civilta’, provando a cancellare la vergogna di vivere nell’ultimo paese in Europa che non ha ancora una legge che riconosca pienamente i diritti essenziali delle persone sorde in particolare di quelle segnanti”.

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

http://www.affaritaliani.it/

 

 

Tags correlati: , , , ,

Monterotondo
Sabato 21 ottobre 2017

Il CIS Monterotondo organizza una ‘Festa non solo nonni’

Prenotazioni entro giovedì 19 ottobre al 3391527538. Contributo di ogni partecipante 15,00 euro

14 Ott 2017
Articoli sullo stesso argomento

Strumenti
Stampa questa pagina Stampa questa pagina
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico
Scrivi il tuo articolo
Iscriviti alla Newsletter


Titolo della pagina:

La lingua dei segni in aula al Senato, l’intervento del senatore PD Russo


Questo indirizzo (URL) del sito di una pagina:
http://www.sordionline.com/index.php/2017/05/linguaggio-dei-segni-aula-al-senato-lintervento-del-senatore-pd-russo/

Cosa ne pensi? Aggiungi un commento

Per scrivere: Accedi oppure registrati per pubblicare un commento.

Ultimi commenti
Chi: #AssistenzaH24Subito : Aggiornamenti in tempo reale sul caso dei disabili siciliani senza assistenza domiciliare H24 da 20anni « #StopAllaViolenzaSuiDisabili

Jovanotti con Pif: «Mi fa schifo chi prende in giro i disabili siciliani»

Data: 20-6-2017

Utenti registrati
Iscriviti

Gestore di Sordionline

- Sordionline propone di offrire ciò che occorre per svolgere in modo più efficace ed efficiente le attività quotidiane sfruttando al meglio la comunicazione e le potenzialità offerte da Internet per persone sorde