Pubblicato: giovedì 18.5.2017 alle 16:49
125 Numero visite | Sei in Arte & Cultura / Primo piano
Articoli correlati

In Basilicata sostegno ai pazienti sordi...

Potenza
Grazie al servizio di video

Dalle parole alle immagini: il successo del primo laboratori...

Milano
“Il laboratorio è stato un vero successo!”

Roma
presso Monk Circolo Arci

Diversiamoci. L’integrazione si fa giocando

Il 21 maggio a Roma continua il cartellone promosso da MPDFonlus in collaborazione con associazioni ed enti nazionali

Condividi questo articolo
Segui Sordionline su

Pubblicato: giovedì 18. 5. 2017 alle 16:49
Categoria: Arte & Cultura / Primo piano
125 Numero visite
Commenta: Nessun commento
Postato: webdesigner
Tag:, , ,

Un laboratorio lungo un giorno per imparare a conoscere le altre culture giocando con il Treno, cooperativa sociale onlus

ROMA 8 Segni di Culture, fa tappa a Roma il 21 maggio con un appuntamento pensato per bambini e ragazzi sordi e udenti dai 6 ai 13 anni . Dalle 12 alle 16 presso Monk Circolo Arci, Alessio di Renzo e Alessandra Marras de Il Treno, società cooperativa onlus coinvolgeranno i partecipanti in attività ludiche per conoscere gli usi e i costumi di altri popoli e culture diverse della nostra.

In particolare si scopriranno giochi tradizionali di altre parti del mondo, i vestiti, il mondo di salutare e tanto tanto altro.

Un viaggio in gruppo per scoprire gli altri divertendosi.

Il laboratorio gratuito e su prenotazione sarà condotto da operatori educativi sordi e udenti bilingui italiano/Lingua dei Segni italiana.

Monk Circolo Arci si trova in Via Giuseppe Mirri, 35 (Zona Portonaccio) a Roma.

Per informazioni segreteria@iltreno33.it

 

Depliant_8SEGNI PDF

Cos’è 8 Segni di Culture

Con 8 Segni di Culture, MPDFonlus ha scelto di affrontare il tema dell’accoglienza, dello scambio e dell’inclusione coinvolgendo partner organizzatori collocati in aree diverse dell’Italia, da Nord a Sud: la Compagnia Teatrale Ciclope, Il Treno Soc. Coop. Soc.le Onlus, Oppi, La Grande Fabbrica delle Parole. 

Dal 22 aprile sino al 28 maggio si alterneranno 8 incontri fra seminari, laboratori, visite guidate e performance tutti resi accessibili grazie all’uso della lingua dei segni da parte degli operatori coinvolti oppure tramite un servizio di interpretariato italiano/LIS: Siena, Messina, Roma, Firenze, Milano, Venezia.

Un’iniziativa pensata per le comunità sorde e udenti italiane e straniere, e quest’anno anche per i bambini, che vivono nel nostro Paese per raccontare dal punto di vista artistico, antropologico, pedagogico e sociale il tema della migrazione e della convivenza e scambio con minoranze culturali.

Il cartellone ha il patrocinio del Pio Istituto per Sordi e della Provincia di Siena.

Il programma completo è scaricabile online su www.mpdfonlus.com

 

I siti degli attori coinvolti:

www.mpdfonlus.com – associazione capofila, ideatrice del cartellone e organizzatrice;

www.facebook.com/ciclopepalermo – compagnia teatrale organizzatrice

www.iltreno33.it– associazione organizzatrice;

www.oppi.it – ente organizzatore;

www.grandefabbricadelleparole.it – associazione organizzatrice.

—-

Luisa Carretti – Ufficio stampa e comunicazione MPDFonlus –  – press@mpdfonlus.com

Mason Perkins Deafness Fund onlus Via Tommaso Pendola, 37 – 53100 Siena

skype: mpdfonlus

www.mpdfonlus.com

Seguici su

Facebook 

mpdfonlus / Mpdf Onlus

Twitter

@MPDFonlus

Youtube 

mpdfonlus

 

Partecipa alla discussione

Cosa ne pensi? Aggiungi un commento

Devi essere Accesso effettuato per postare un commento.

Roma
Riciclaggio, sequestrato ristorante

Sigilli a ristorante vip, 6 arresti

Rai Video Caffè Paulista
Unica rete televisiva in Italia

Buon Compleanno Carosello! 60 candeline per un mito

Ultimi commenti
Utenti registrati
Iscriviti

Gestore di Sordionline

- Sordionline propone di offrire ciò che occorre per svolgere in modo più efficace ed efficiente le attività quotidiane sfruttando al meglio la comunicazione e le potenzialità offerte da Internet per persone sorde