Pubblicato: venerdì 27.1.2017 alle 17:59
262 Numero visite | Sei in Primo piano
Articoli correlati

Milano
Il motivo? Non ci sono i soldi

Scuola, nel Milanese studenti ciechi e sordi lasciati senza assistenza

La Regione Lombardia rassicura: “Abbiamo stanziato 3,4 milioni di euro”. Ma quei soldi basteranno solo fino a marzo

Condividi questo articolo
Segui Sordionline su

Pubblicato: venerdì 27. 1. 2017 alle 17:59
Categoria: Primo piano
262 Numero visite
Commenta: Nessun commento
Postato: webdesigner
Tag:, , ,

Dal rietro a scuola dopo le vacanze di Natale, gli studenti non udenti e non vedenti del Milanese non hanno più l’assistenza a cui avrebbero diritto

Ven, 27/01/2017

Il motivo? Non ci sono i soldi. Per questo i genitori di alcuni alunni hanno deciso di pagare di tasca propria le assistenti perché continuino a seguire i figli almeno per qualche ora a settimana.

Come riporta Il Fatto Quotidiano, nel Milanese sono circa 2.400 le famiglie colpite dal problema. A occuparsi dell’assistenza sono sempre state le Province, con un progressivo intervento della Regione, ma la legge di Stabilità 2017-2019 trasferisce ogni competenza al Pirellone dal prossimo primo agosto. Ma la Città Metropolitana non ha le risorse. O meglio, ha i fondi per garantire il servizio fino a marzo. Poi basta.

Regione Lombardia e Città Metropolitana promettono di risolvere la situazione ma, dice il presidente provinciale dell’Ente nazionali sordi, Virginio Castelnuovo, al Fatto, si sta negando un diritto essenziale che riguarda centinaia di bambini e ragazzi. Con ricadute sulla didattica e problemi per le loro famiglie”.

La conferma arriva anche da Emanuele Bana, presidente della cooperativa Comin, una delle dieci organizzazioni firmatarie di un appello per sbloccare il momento di stallo: “Denunciamo la gravità della sospensione del servizio e chiediamo che ai proclami seguano i fatti. Ovvero che il servizio sia ripristinato quanto prima. La gravità è su tre fronti. La sospensione del servizio per minori e famiglie e, dal punto di vista del lavoro, per gli educatori impiegati nel servizio scolastico e per le organizzazioni che si fanno carico dei livelli occupazionali degli operatori assunti“.

Dall’Ics Jacopo Barozzi di Milano, unico plesso della provincia in cui dal 2008 è attivo un progetto per l’inclusione e l’inserimento scolastico di allievi con sordità, fanno sapere: “Serve sicurezza del diritto al lavoro e serve che gli studenti imparino ogni giorno, che la scuola possa occuparsi di didattica inclusiva e non di burocrazia. Servono servizi che seguano il calendario scolastico e che non creino discriminazione. Serve che lo Stato si impegni a garantire tutto questo nel rispetto di tutti. Dunque chiediamo alle Istituzioni di essere promotrici dei diritti, che fino ad oggi sono stati lesi, trovando soluzioni celeri e informando per iscritto su quali sono le risorse economiche, per far sì che le scuole possano ripartire“.

A Lecco, Sondrio, Mantova, Bergamo, amministrazioni evidentemente più sensibili al problema, hanno messo soldi extra. Perché non lo ha fatto anche Milano?”, si chiedono dall’Ente nazionale sordi, che ha sollecitato anche il Miur. Lo scorso 10 gennaio, un comunicato regionale chiudeva la vicenda: “Trovato l’accordo, già nei prossimi giorni la Regione erogherà i fondi“, ma a sedici giorni di distanza il presidente della Comin sottolinea: “Non ci è giunta alcuna comunicazione operativa, quindi siamo fermi e i ragazzi senza assistenza“. Contattati da Il Fatto Quotidiano, la Città Metropolitana e l’assessore al Bilancio della Regione, Massimo Garavaglia, rassicurano sullo stanziamento di 3,4 milioni di euro, presi dal fondo statale, per la ripresa del servizio.

Il problema, fanno sapere le cooperative, è che quei soldi basteranno solo fino a marzo e non fino al termine dell’anno scolastico.

http://www.ilgiornale.it

 

 

Partecipa alla discussione

Cosa ne pensi? Aggiungi un commento

Devi essere Accesso effettuato per postare un commento.

Appuntamenti da non perdere!

San Benedetto
9 aprile 2017

XXVI Domenica delle Palme ‘Pasqua del Sordo’

Con il Movimento Apostolico Sordi e la collaborazione della Piccola Missione per i sordi e dell’Associazione Sordapicena – Cattedrale Santa Maria della Marina

Musica visiva – Esseri umani in LIS

Un sentito GRAZIE a chi ha dedicato tempo e passione a questo video. Grazie ...

Video da Youtube...

I blog di Società

di Franco Previte
Ass. Cristiani per Servire

Ignorando tristemente e totalmente i diritti umani, le “mattanze” procurate da menti malate: continuano!

“ Dopo l’attentato di Londra non bisogna alzare muri “(ammonisce il Segretario Generale della CEI Mons. Nunzio Galantino) Troppo spesso si...

Nessun commento

di Franco Previte
Ass. Cristiani per Servire

Sono necessarie ed impellenti Case di Riposo in Italia?

Data la crisi economica, politica, sociale in cui è “caduta” l’Italia, non solo sono necessarie, ma direi urgentissime, poco considerate, completamente...

Nessun commento

Spettacoli

Torino
Allestimento con ISSR Roma

‘Figli di un Dio minore’ al Teatro Erba

31 gennaio-4 febbraio. Allestimento con Istituto Sordi di Roma...

Nessun commento

Prossimi eventi

Località Pila (Pg) Piano
4-5-12 aprile 2017

L’AUSRU partecipa “Giornate sull’innovazione sociale”

Il percorso delle tre giornate regionali intende analizzare e condividere le linee guida regionali ......

Nessun commento

Fisco e Lavoro

Roma
Le novità

Convivenze e unioni civili: circolare INPS su permessi e congedi

Ancora novità in materia di permessi e congedi per i lavoratori che assistono congiunti con gravi disabilità. Le rende operative una...

Nessun commento

Animali nel mondo

Azzano
Ettore era albino e nato sordo

Il paese saluta Ettore, il gigante buono mascotte del paese

Ettore se n'è andato una notte in silenzio; nella sua cuccia sono comparsi un lumino e un mazzetto di fiori .......

Nessun commento
Le notizie della settimana

Rai Video Caffè Paulista
Unica rete televisiva in Italia

Buon Compleanno Carosello! 60 candeline per un mito

Rovigo
Padre "disabile da 12 anni"

Oltre 30 ore su una barella, è una vergogna

Ultimi commenti
Chi: Sensoriali » LipNet, IA al servizio dei non udenti

LipNet, IA al servizio dei non udenti

Data: 23-11-2016

Chi: Sensoriali » Un cellulare dedicato alle persone sorde, la polizia stipula una convenzione con l’ENS

Un cellulare dedicato alle persone sorde, la polizia stipula una convenzione con l’ENS

Data: 11-11-2016

Utenti registrati
Iscriviti

Gestore di Sordionline

- Sordionline propone di offrire ciò che occorre per svolgere in modo più efficace ed efficiente le attività quotidiane sfruttando al meglio la comunicazione e le potenzialità offerte da Internet per persone sorde