Pubblicato: sabato 1.10.2016 alle 12:15
908 Numero visite | Sei in Mondo
Articoli correlati

La palla è out ma Duck Hee Lee continua a giocare...

Tennis
La storia di questo ragazzo coreano

I sordi scendono in piazza contro gli allarmi...

Svizzera
Niente allarme per sordi?

Saigon: “Carità in amore”, da 20 anni l’ente cattolic...

Ho Chi Minh City Vietnam
Progetti promossi da “Carità in amore”

Bruxelles
Multilinguismo UE

Trentadue lingue dei segni, 145 interpreti: così l’Europa parla con i sordi

Si è svolto a Bruxelles il convegno “Multilinguismo e parità di diritti nell’Unione Europea: il ruolo delle lingue dei segni”, cui Ens ha partecipato con una sua delegazione. Mille partecipanti, 32 lingue dei segni, 24 lingue parlate, 145 interpreti “Per un giorno gli occhi dell’Europa sono stati focalizzati sul mondo dei sordi”

Condividi questo articolo
Segui Sordionline su

Pubblicato: sabato 1. 10. 2016 alle 12:15
Categoria: Mondo
908 Numero visite
Commenta: 1 Commento
Postato: webdesigner
Tag:, , ,

ROMA – ‘Multilinguismo e parità di diritti nell’Unione Europea: il ruolo delle lingue dei segni’: è il titolo del convegno che si è svolto nei giorni scorsi nell’Emiciclo del Parlamento Europeo di Bruxelles. Presenti più di 1000 persone provenienti da tutto il continente, per un totale di 32 lingue dei segni e 24 lingue parlate rappresentate.

bruxelles_parlamento-europeo

Le barriere comunicative sono state abbattute dal grandissimo lavoro di 145 interpreti, che “hanno reso possibile questo spettacolo di inclusione e condivisione – riferisce l’Ens, presente all’incontro con una sua delegazione – Per un giorno gli occhi dell’Europa sono stati focalizzati sul mondo dei sordi, sull’identità e sulla cultura sorda, sulle lingue dei segni, sul ruolo degli interpreti, e tutto questo è stato possibile grazie all’Europarlamentare sorda Helga Stevens, promotrice ed organizzatrice del convegno. In particolare si è parlato dello stato del riconoscimento delle varie lingue dei segni in Europa e della necessità di prevedere per gli interpreti delle condizioni di lavoro appropriate, una formazione standardizzata a livello Europeo e il riconoscimento della professione in tutti gli Stati membri. Insomma, è stato un pomeriggio di studio ed approfondimento davvero interessante, ma soprattutto un esempio pratico di quel multilinguismo e multiculturalismo che è, o almeno dovrebbe essere, il vanto dell’Europa”

Al termine del convegno la delegazione dell’Ens ha incontrato alcuni membri della European Union of Deaf (EUD), tra cui il vice presidente Humberto Insolera, eper approfondire la situazione attuale delle varie comunità sorde europee e delle rispettive lingue dei segni. “Speriamo vivamente che questo evento storico rappresenti un ulteriore passo verso il riconoscimento della lingua dei segni italiana che aspettiamo da tanto tempo, trasformando così questi eventi eccezionali in normalità”.

http://superabile.it/

 

Partecipa alla discussione
Visualizza 1 Commento
Commenta la notizia
  1. webdesigner ha detto:

    31 o 32 lingue dei segni???

Cosa ne pensi? Aggiungi un commento

Devi essere Accesso effettuato per postare un commento.

Appuntamenti da non perdere!

San Benedetto
9 aprile 2017

XXVI Domenica delle Palme ‘Pasqua del Sordo’

Con il Movimento Apostolico Sordi e la collaborazione della Piccola Missione per i sordi e dell’Associazione Sordapicena – Cattedrale Santa Maria della Marina

Musica visiva – Esseri umani in LIS

Un sentito GRAZIE a chi ha dedicato tempo e passione a questo video. Grazie ...

Video da Youtube...

I blog di Società

di Franco Previte
Ass. Cristiani per Servire

Ignorando tristemente e totalmente i diritti umani, le “mattanze” procurate da menti malate: continuano!

“ Dopo l’attentato di Londra non bisogna alzare muri “(ammonisce il Segretario Generale della CEI Mons. Nunzio Galantino) Troppo spesso si...

Nessun commento

di Franco Previte
Ass. Cristiani per Servire

Sono necessarie ed impellenti Case di Riposo in Italia?

Data la crisi economica, politica, sociale in cui è “caduta” l’Italia, non solo sono necessarie, ma direi urgentissime, poco considerate, completamente...

Nessun commento

Spettacoli

Torino
Allestimento con ISSR Roma

‘Figli di un Dio minore’ al Teatro Erba

31 gennaio-4 febbraio. Allestimento con Istituto Sordi di Roma...

Nessun commento

Prossimi eventi

Località Pila (Pg) Piano
4-5-12 aprile 2017

L’AUSRU partecipa “Giornate sull’innovazione sociale”

Il percorso delle tre giornate regionali intende analizzare e condividere le linee guida regionali ......

Nessun commento

Fisco e Lavoro

Roma
Le novità

Convivenze e unioni civili: circolare INPS su permessi e congedi

Ancora novità in materia di permessi e congedi per i lavoratori che assistono congiunti con gravi disabilità. Le rende operative una...

Nessun commento

Animali nel mondo

Azzano
Ettore era albino e nato sordo

Il paese saluta Ettore, il gigante buono mascotte del paese

Ettore se n'è andato una notte in silenzio; nella sua cuccia sono comparsi un lumino e un mazzetto di fiori .......

Nessun commento
Le notizie della settimana

Rai Video Caffè Paulista
Unica rete televisiva in Italia

Buon Compleanno Carosello! 60 candeline per un mito

Rovigo
Padre "disabile da 12 anni"

Oltre 30 ore su una barella, è una vergogna

Ultimi commenti
Chi: Sensoriali » LipNet, IA al servizio dei non udenti

LipNet, IA al servizio dei non udenti

Data: 23-11-2016

Chi: Sensoriali » Un cellulare dedicato alle persone sorde, la polizia stipula una convenzione con l’ENS

Un cellulare dedicato alle persone sorde, la polizia stipula una convenzione con l’ENS

Data: 11-11-2016

Utenti registrati
Iscriviti

Gestore di Sordionline

- Sordionline propone di offrire ciò che occorre per svolgere in modo più efficace ed efficiente le attività quotidiane sfruttando al meglio la comunicazione e le potenzialità offerte da Internet per persone sorde