Andria, in Puglia

Andria, arriva Pedius: app per i sordomuti, ecco cos’è

L’app consente di chiamare gli uffici del Comune e la Polizia locale

Pubblicato: lunedì 19.10.2015 alle 18:12
Segui Sordionline su
988 Numero visite | Nessun commento
Categoria: Prima pagina / Tech&Social

Ad Andria arriva Pedius, l’app che abbatte le barriere della comunicazione permettendo alle persone non udenti di telefonare al Comune. “Da oggi, per i cittadini sordi residenti nel comune di Andria, mettersi in contatto con gli uffici del Comune e la centrale operativa della Polizia locale sarà semplicissimo” spiega in una nota il Comune.

Lorenzo Ciaccio, fondatore di Pedius

Lorenzo Ciaccio, fondatore di Pedius

Pedius, “grazie alle tecnologie di sintesi e riconoscimento vocale, permette alle persone sorde di telefonare autonomamente e senza intermediari, garantendo così il pieno rispetto della privacy”.

pediusL’app sarà presentata lunedì 19 ottobre 2015 alle ore 17.00 a Palazzo di Città. Saranno presenti il sindaco Nicola Giorgino, l’assessore all’Innovazione Tecnologica, Francesco Leonetti ed il rappresentante della società romana che ha elaborato l’applicazione.

L’assessore Leonetti è entusiasta della novità e descrive Andria come “il primo comune del Sud a dare voce a chi non ha voce”. Anche Lorenzo Di Ciaccio, CEO e fondatore di Pedius, riconosce quanto sia importante “quando l’innovazione passa attraverso la pubblica amministrazione che, troppo spesso, viene vista invece come un freno o un ostacolo”.

http://www.puglia24news.it/

 

 

Tags correlati: , , , ,
Articoli sullo stesso argomento

Strumenti
Stampa questa pagina Stampa questa pagina
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico
Scrivi il tuo articolo
Iscriviti alla Newsletter


Titolo della pagina:

Andria, arriva Pedius: app per i sordomuti, ecco cos’è


Questo indirizzo (URL) del sito di una pagina:
http://www.sordionline.com/index.php/2015/10/andria-arriva-pedius-app-per-i-sordomuti-ecco-cose/

Cosa ne pensi? Aggiungi un commento

Per scrivere: Accedi oppure registrati per pubblicare un commento.

Ultimi commenti
Chi: #AssistenzaH24Subito : Aggiornamenti in tempo reale sul caso dei disabili siciliani senza assistenza domiciliare H24 da 20anni « #StopAllaViolenzaSuiDisabili

Jovanotti con Pif: «Mi fa schifo chi prende in giro i disabili siciliani»

Data: 20-6-2017

Utenti registrati
Iscriviti

Gestore di Sordionline

- Sordionline propone di offrire ciò che occorre per svolgere in modo più efficace ed efficiente le attività quotidiane sfruttando al meglio la comunicazione e le potenzialità offerte da Internet per persone sorde