Pubblicato: venerdì 23.1.2015 alle 18:01
636 Numero visite | Sei in Cronaca sordi

Roma

Vivere la sordità, forum nazionale presieduto da un catanzarese

Gli argomenti affrontati durante i lavori sono stati estremamente interessanti e sono serviti ad analizzare in modo approfondito l’attuale situazione di disagio

Condividi questo articolo
Segui Sordionline su

Pubblicato: venerdì 23. 1. 2015 alle 18:01
Categoria: Cronaca sordi
636 Numero visite
Commenta: Nessun commento
Postato: webdesigner
Tag:, , ,

Nei giorni scorsi si è tenuto a Roma il Forum Nazionale Sordi organizzato dall’ Associazione Nazionale Sordi Onlus.

20150123111446818300

A questo importante incontro dal titolo VIVERE LA SORDITA’: SFIDE PER L’INCLUSIONE E DIRITTI DI CITTADINANZA, hanno partecipato relatori di fama nazionale ed autorevoli uomini della politica italiana come Mario Serpillo, Presidente UCI (Unione Coltivatori Italiani) ed Enrico Borghi del PD . Al Forum  coordinato dal catanzarese Luca Iacovino (Presidente), hanno partecipato  centinaia di persone giunte da tutte le regioni italiane e numerose associazioni di sordi.

Gli argomenti affrontati durante i lavori sono stati estremamente interessanti e sono serviti ad analizzare in modo approfondito l’attuale situazione di disagio che ancora  vivono i sordi in Italia. Alla fine del Forum  i partecipanti hanno formato  gruppi di lavoro attraverso i quali sono giunti alla definizione di un documento condiviso che a breve sarà sottoposto all’attenzione del Governo Nazionale

http://www.catanzaroinforma.it

 

Partecipa alla discussione

Cosa ne pensi? Aggiungi un commento

Devi essere Accesso effettuato per postare un commento.

Roma
Riciclaggio, sequestrato ristorante

Sigilli a ristorante vip, 6 arresti

Rai Video Caffè Paulista
Unica rete televisiva in Italia

Buon Compleanno Carosello! 60 candeline per un mito

Ultimi commenti
Utenti registrati
Iscriviti

Gestore di Sordionline

- Sordionline propone di offrire ciò che occorre per svolgere in modo più efficace ed efficiente le attività quotidiane sfruttando al meglio la comunicazione e le potenzialità offerte da Internet per persone sorde